Al termine di una collaborazione durata 3 anni, il presidente di RTL 102.5 Lorenzo Suraci annuncia l’addio di Maurizio Costanzo

Rtl 102.5 e il suo presidente Lorenzo Suraci ringraziano Maurizio Costanzo per la professionalità e la passione con le quali dal 9 settembre 2013 fino al 2 gennaio 2017 ha curato e condotto il suo programma Radio Costanzo Show sulle frequenze della prima radio italiana. La collaborazione artistica di Costanzo è stato un ingrediente importante che ha contribuito, insieme a tutte le nostre produzioni quotidiane sempre in diretta, al successo della nostra linea editoriale. Dopo poco più di tre anni di messa in onda del suo show abbiamo inoltrato a Costanzo una nuova richiesta professionale che, nostro malgrado, non ha incontrato il suo assenso. Fiduciosi di poter continuare in futuro a pensare nuovi progetti da realizzare insieme, facciamo a Costanzo i nostri migliori auguri per le sue nuove sfide professionali.

Costanzo si congeda: “Ci risentiremo”.

Maurizio Costanzo si è congedato dal suo pubblico nella puntata di “Radio Costanzo Show” andata in onda lunedì scorso. Provato da una broncopolmonite sopravvenuta durante le feste di Natale, il noto conduttore e marito di Maria De Filippi ha annunciato che quella in corso sarebbe stata la sua ultima puntata

Devo dire una cosa a chi ci segue e ci ha seguito dal primo giorno: ci sono dei rapporti che iniziano, proseguono nella loro vita ma come tutte le cose normali finiscono. Quindi annuncio che questa è la mia ultima volta qui. Sono stati degli anni meravigliosi a Rtl. Però noi non ci lasciamo, ci risentiremo. Voi seguite l'etere, cercatemi e mi troverete.

“Seguite l’etere” dice Costanzo, e appare quasi un invito a cercare altrove le sue trasmissione. Potrebbe fare riferimento anche al nuovo polo delle radio legate a Mediaset – di cui fanno parte R101, Radio 105, Virgin Radio e Radio Monte Carlo – e alla possibilità di ritrovarlo al timone di una trasmissione radiofonica in onda su una di queste emittenti.