Mario Serpa cambia vita in quel di Uomini e Donne. Da corteggiatore scelto da Claudio Sona nel primo trono gay a fidanzato d'Italia, amatissimo dal pubblico, cancellerà l'orribile periodo postumo, durante il quale è tornato precocemente single, per diventare opinionista del noto programma condotto da Maria De Filippi. Affiancherà i volti storici di Tina Cipollari e Gianni Sperti, stando alle anticipazioni date da Alberto Dandolo su Dagospia, e sarà il terzo protagonista a centro studio del trono classico, sia etero che gay.

La polemica sollevata dall'ex di Claudio Sona.

Dopo lo scandalo che ha travolto il suo nome e, in primis, quello di Claudio Sona, Mario Serpa è pronto a tornare in campo per rimettersi in gioco sotto un'altra veste. Juan Fran Sierra, ex fidanzato di Sona, aveva coinvolto indirettamente anche la sua persona quando, poco dopo la scelta e l'uscita da Uomini e Donne del noto tronista, aveva deciso di vuotare il sacco. E, stando alle sue ricostruzioni, il ragazzo di Verona avrebbe continuato ad avere una relazione con lui anche quando era intento a farsi corteggiare dal Serpa, compromettendo così la veridicità del programma.

La decisione di rimanere in silenzio.

Nessuna vittima, nessun carnefice, nessuna verità. Il finale della diatriba, sviluppatasi online, è stato alquanto lacunoso e si è formalmente palesato con l'ultimo messaggio di Claudio Sona, intenzionato ad agire per vie legali per difendere il suo buon nome e quello dello staff di Maria De Filippi. In quanto a Mario Serpa, la decisione di rimanere in silenzio e di non intervenire in questo bailamme di dichiarazioni feroci è stata portata avanti fino ad oggi e forse anche per questo il pubblico ha continuato ad apprezzarlo, spingendo la redazione di U&D a fare la scelta di volerlo come opinionista fisso.

Bisognerà aspettare l'inizio della nuova stagione di Uomini e Donne per vederlo entrare negli studi di Cinecittà con il solito sorriso e una consapevolezza diversa.