Dopo aver vissuto a stretto contatto con altri personaggi famosi a lei sconosciuti, Mariana Rodriguez è tornata alla vita reale. Eliminata dal “Grande Fratello Vip” durante una nomination con Valeria Marini, la showgirl venezuelana è stata felice di lasciare quella Casa che tanto dolore le avrebbe provocato.

Mariana è stata ospite di Silvia Toffanin a “Verissimo” ed è nel corso di quell’intervista che ha raccontato quali sarebbero stati i momenti più difficili di quell’esperienza

Per la prima settimana sono stata me stessa, ma dalla secondo settimana in poi mi sono rinchiusa in me stessa, nella mia depressione. Psicologicamente ero entrata in un buco nero. Non ero io, sono stata zitta per tre settimane. Avevo paura di Valeria e non perché lei fosse più popolare. Fin dall’inizio mi dava degli ordini ed era maleducata, cosa che non sopporto. Non sono mai riuscita ad avere una conversazione con lei. Era come parlare con un muro. Mi sono resa conto che non avrei mai potuto parlarci, ed è per questo che sono esplosa in diretta.

Mariana: “Sono fidanzata con Filippo Di Renzo”.

Mariana conferma inoltre di essere tornata con Filippo Di Renzo, il suo fidanzato storico. Il corteggiamento di Stefano Bettarini non è bastato a distoglierla dai suoi sentimenti nei confronti del compagno. La Toffanin ha introdotto l’argomento chiedendole perché avesse mentito, dicendosi single ai casting

Non ho proprio mentito, la nostra relazione è stata sempre un tira e molla. Quando ho fatto i casting era finita. Prima di entrare in Casa gli avevo detto che avrebbe potuto fare quello che voleva. Quando è entrata mia madre, mi ha rassicurata: “Filippo ti ama e ti aspetta”. Lui è sempre stato in contatto con lei mentre io ero in Casa, e non lo sapevo.

Finalmente racconta qualcosa in più di questo fidanzato misterioso: “È italo belga e ha 29 anni. È una persona molto bella, molto umana. Per me è fondamentale, con lui sono molto felice. All’appuntamento con Bettarini porterò anche lui”.