Maria De Filippi smentisce Signorini: "Scoop immaginario e suggestivo"

Clamorosa smentita da parte di Maria De Filippi, quando i giochi per la sua conduzione di Sanremo 2017 sembravano fatti. Tramite il suo ufficio stampa la conduttrice smentisce categoricamente le parole riportate dal settimana di Alfonso Signorini, negando di retroscena, ma non la sua presenza al festival: "Alfonso Signorini è sicuramente un grande direttore di giornale perché riesce, attribuendomi una conversazione immaginaria tra me e Carlo Conti peraltro mai avvenuta e tantomeno mai dichiarata al giornalista di Chi,  ad anticipare un ipotetico sì alla mia presenza a Sanremo. Domani ci sarà la conferenza stampa di Sanremo e se sarò presente al Festival sarò presente lì e le conversazioni non saranno più immaginarie ma reali. Complimentandomi con Signorini gli auguro grandi vendite per lui e la Mondadori grazie a questo scoop immaginario e suggestivo".

Anche la Rai sconfessa "Chi"

La telenovela prosegue e anche la Rai sconfessa ufficialmente le conversazioni riportate da Chi a motivare la certezza della presenza di Maria De Filippi a Sanremo, senza tuttavia smentirla: "Rai ha verificato che tutti i retroscena sul Festival di Sanremo riportati dal settimanale "Chi" e anticipati da alcune agenzie di stampa sono frutto di fantasia. L'azienda ha constatato che le conversazioni in oggetto non sono mai avvenute, così come già dichiarato dalla stessa Maria De Filippi in una nota di smentita. Tutte le comunicazioni ufficiali sulla prossima edizione saranno rilasciate domani nel corso della consueta conferenza stampa di presentazione che si terrà al Teatro del Casinò alle ore 12 con i protagonisti del Festival".

Dopo le indiscrezioni, la conferma: Maria De Filippi conduttrice del Festival di Sanremo 2017 al fianco di Carlo Conti. In un'intervista pubblicata da Chi, in edicola l'11 gennaio, lo stesso giorno della conferenza stampa di presentazione ufficiale del cast di Sanremo, è la stessa regina della tv ad accertare la sua presenza sul palco dell'Ariston dal 7 all'11 febbraio, rivolgendosi a Conti: "Carlo, accetto il tuo invito". Nell'intervista vengono svelati alcuni retroscena di una delle trattative più clamorose degli ultimi anni di tv, concretizzazione fattiva di un silente ponte comunicativo tra Rai e Mediaset in piedi da anni. La telefonata finalizzata alla proposta sarebbe arrivata dieci mesi fa, a margine del secondo Sanremo di Conti, addirittura più popolare del primo. Una proposta alla quale, inizialmente, Maria aveva risposto con un "nì", meditabonda, pensierosa.

Il confronto con Maurizio Costanzo: "Buttati, che sarà mai"

La svolta sarebbe arrivata dopo la consultazione del suo consigliere di fiducia, il marito Maurizio Costanzo, che non avrebbe esitato a spronarla: "Vai, buttati, e che sarà mai". A quel punto, sembra che la De Filippi non abbia avuto alcun dubbio ed ha chiesto il consenso al suo editore Piersilvio Berlusconi, il quale ha accolto l'offerta di Conti esaudendo un desiderio che il conduttore non aveva mai nascosto di avere sin dalla fine del suo primo Sanremo. In questo scenario si colloca alla perfezione, come un suggello finale, la benedizione della coppia da parte di Pippo Baudo, signore assoluto di Sanremo, che pochi giorni fa aveva definito quella di Conti una scelta intelligente

Carlo ha fatto una scelta intelligente. E' al suo terzo Festival, doveva proporre qualcosa di forte. Maria ha un pubblico fedele, che la segue qualunque cosa faccia. I suoi spettatori, sommati a quelli di Carlo, formano l'intera platea televisiva. La loro sarà una co-conduzione vera. Maria è una leader, non la showgirl che balla, non si presenterà con la farfallina stile Belen. A meno che non voglia stupirci anche sotto questo punto di vista

Ospiti di Sanremo 2017.

Quello del 2017 sarebbe dunque un Festival di Sanremo a reti unificate e il presagio è quello di dati d'ascolto inimmaginabili. Lo stesso settimanale diretto da Alfonso Signorini conferma gli ospiti italiani Tiziano Ferro, Zucchero, Giorgia, Paola Cortellesi e Miriam Leone. In trattativa Marco Mengoni e Maurizio Crozza, mentre tra i big internazionali il settimanale fa i nomi di Ed Sheeran e Stevie Wonder.

Vota l'articolo:
4.2 su 5.00 basato su 566 voti.
Aggiungi un commento!