Ospite della settima puntata di Amici 2017, Diego Armando Maradona è tornato a corteggiare i tifosi napoletani. Calciatore argentino che è stato tra i più grandi che la squadra azzurra abbia mai visto giocare sul campo. Maradona non ha mai nascosto l’affetto che lo lega alla squadra della città partenopea nella quale per anni ha vissuto e che lo ha incoronato Re.

Un riassunto dell’affetto che al Pibe de oro è stato sempre tributato in questi anni è ravvisabile dalle espressioni di giubilo che Stefano De Martino e Marcello Sacchetta hanno sfoggiato sul palco. Quando Maradona è entrato nello studio di Amici, infatti, nessuno tra il cast e il pubblico era  conoscenza della sua partecipazione alla puntata. Stefano e Marcello, entrambi napoletani, si stavano preparando per affrontare una prova quando Diego ha fatto la sua comparsa in studio. Entrambi si sono voltati verso di lui, increduli. Messa da parte l’emozione, si sono prestati alla consueta prova utile a determinare quale delle due squadre sarebbe partita per prima. È stato Stefano a vincere, ma Marcello ha ottenuto qualcosa di ancora migliore: l’abbraccio di Maradona, che gli ha stampato un bacio dietro la schiena quando il ballerino si è letteralmente inginocchiato ai suoi piedi.

Durante l’intervista realizzata da Simona Ventura, Maradona ha ammesso che non gli dispiacerebbe tornare a Napoli: “Napoli oggi ha un grandissimo allenatore ma se la gente lo volesse, farei l'allenatore”. Pochi minuti dopo quel toccante momento di televisione Marcello ha riportato la foto dell’abbraccio sul suo profilo Instagram, ringraziando quanti gli hanno permesso di vivere il momento in questione: “Piango… grazie Maria, grazie Diego. Posso dire di averti conosciuto e giocato con te”.

A post shared by MARCELLO SACCHETTA (@marcellosacchetta) on