Tra Giancarlo Magalli e Adriana Volpe è ormai guerra aperta. Il diverbio iniziato in una delle ultime puntate di "I Fatti vostri", indice di un'insofferenza reciproca che va avanti, peraltro tutt'altro che segretamente, ormai da tempo, è continuato al di fuori del piccolo schermo, sui rispettivi social.

La frecciatina di Magalli, che ha insultato la Volpe in diretta, proprio non è andata giù alla co-conduttrice, che si è sfogata così su Facebook: "Solo per aver fatto i complimenti a Magalli per il suo prossimo 70esimo compleanno, anche oggi ho ricevuto insulti. Non basta screditare la professionalità di una persona attraverso i media, si può anche insultare una donna in diretta. Non ho parole".

Giancarlo Magalli: "Non buttarla su offese a una donna"

Il post non è sfuggito allo stesso Magalli, che ha postato un commento in cui ha rincarato la dose contro la collega

Non la buttare sulle offese ad una donna. Tu sei solo una che parla a sproposito, indipendentemente dal tuo sesso. Tra l'altro al mio compleanno mancano quattro mesi, quindi la scusa degli auguri è puerile. A te interessa solo, e lo fai spessissimo, sottolineare che ho un'età da pensione. Ma fossi in te non ci spererei. Auguri.

La Volpe: "Dai un cattivo esempio nella tv pubblica"

Appare ormai evidente che gli screzi tra i due hanno ben poco di ironico e scherzoso. Prende anzi sempre più corpo l'ipotesi di un'Adriana Volpe fuori da I Fatti vostri, probabilmente destinata a Mezzogiorno in famiglia. La replica della showgirl di Magalli parla chiaro

Non merito i tuoi insulti e neppure che tu dica che parlo a sproposito, come hai scritto nel tuo post! Ritengo che non sia giusto che un uomo, qualunque sia, a maggior ragione della tua caratura e della tua "età", possa offendere una donna. Nessuna donna merita di subire angherie, insulti o essere screditata. Non bisogna dare questo esempio sia nella televisione pubblica e sia nella vita di tutti i giorni, in famiglia o per strada. Da donna e da madre ho deciso di reagire, per mia figlia e per tutte le donne che subiscono violenza verbale quotidiana. Donne reagite e non permettete a nessuno di farvi insultare.

A post shared by adriana volpe (@adrianavolpereal) on