Lorella Cuccarini giudice in un talent show? Di certo lei sceglierebbe "Amici" di Maria De Filippi preferendo il programma di Canale 5 al rivale Rai "Ballando con le stelle" di Milly Carlucci. Lo ha rivelato in un’intervista rilasciata sul nuovo numero del settimanale Chi, in cui regala lodi alla trasmissione Mediaset definendola "uno dei pochi varietà rimasti".

Se dovessi scegliere tra fare il giudice ad "Amici" o a "Ballando con le stelle", sceglierei "Amici" per il tipo di spettacolo. "Ballando" è divertente, ma i giudici hanno un ruolo marginale, sta diventando sempre più uno spettacolo con altre componenti, mentre "Amici" è molto ben fatto, i ragazzi sono bravissimi ed è più vicino al varietà, anzi, è uno dei pochi varietà rimasti.

Maria raccoglierà l'invito e la chiamerà nell'edizione 2017-18?

Lo scontro con Raffaella Carrà.

Nell'intervista non sono mancati riferimenti a polemiche passate con altri personaggi del mondo dello spettacolo. La Cuccarini ha rievocato lo scontro con Raffaella Carrà, che nel 2014 la scelse inizialmente come giurata a "Forte, forte, forte" salvo poi fare marcia indietro. Nel frattempo, la showgirl aveva rinunciato ad altri impegni a teatro proprio per tenersi libera per lo show, e se la prese molto per il rifiuto. La stima per la signora della tv, comunque, è rimasta immutata.

In quel caso ho avuto una reazione umana di grande dolore. Essendo una che non parla alle spalle mi sembra giusto segnalare quell'atteggiamento scrivendo una lettera aperta. Ma per me non è cambiato l'amore che provo per lei, perché nella mia vita ha rappresentato moltissimo.

Le polemiche con l'eterna rivale Heather Parisi.

Infine, non poteva mancare un cenno a Heather Parisi, la cui reunion con Nemicamatissima ha portato strascichi molto negativi, con le accuse dell'americana contro il programma e una sua successiva azione legale contro Lucio Presta. Lorella chiude la questione in modo secco

Dopo aver fatto insieme "Nemicamatissima" si può proprio dire che non tutte le ciambelle riescono con il buco anche se quella era riuscita, almeno visti gli ascolti. L'epilogo non è stato bello, ma non cavalco le polemiche, quelle le lascio a chi non vuole parlare d'altro.