Manuel Agnelli fa spoiler e rivela in anteprima qualche sarà la categoria di cui si occuperà nel corso della prossima edizione di X Factor. Il noto cantante e musicista ha rilasciato un’intervista a Repubblica in occasione della quale si è lasciato andare a un’anticipazione non prevista. Le audizioni del talent show andranno in onda in tv a partire dal 14 settembre, mentre dalla metà di ottobre comincerà la gara vera e propria in diretta. Parlando delle novità previste per la prossima stagione del talent, Agnelli ha rivelato che quest’anno gli sarebbero stati attribuiti i gruppi

La più grande è lo sforzo che X Factor sta facendo per riportare la musica al centro. C' è una cosa che vale la pena sapere: la versione italiana del programma è considerata la migliore al mondo, lo dicono gli inglesi stessi. In futuro, comunque, ciò su cui punteranno saranno le nuove tecnologie come il 3D o l’interazione con il pubblico ma anche la maggiore qualità. Ed è proprio l'X Factor italiano il loro esperimento sulla qualità dei contenuti! Si cercherà così di stare attenti, per la prima volta, alla parte autoriale e cioè ai ragazzi che scrivono le loro canzoni da soli e non solamente agli interpreti. E poi non ci saranno più sale prove e quindi ci si potrà vedere con i ragazzi sempre e non solo in certi giorni. E ci sarà finalmente un pianoforte sul palco: prima non si poteva portare un pezzo piano e voce, adesso sì. Non è una cosa da poco. Ci sarà più musica dal vivo insomma. Inoltre, per le selezioni, stavolta siamo andati in posti un po' lontani dalle città principali come Roma e Milano. Io avrò le band e sono molto contento di questo.

L’intervista rappresenta anche l’occasione per fare i complimenti a Levante, nuovo acquisto a X Factor

X Factor è stata coraggiosa scegliendo Levante che è una persona non super famosa, giovanissima e che viene da un ambiente in cui ci si fa da soli: non un attore, non un personaggio della tv, ma una musicista. Questo una parte del pubblico continua a non capirlo; si chiede "chi è?", "cosa fa?". Beh, è una persona vera, che sta facendo qualcosa, non un' opinionista, un tronista, ma una che ha voce in capitolo e già questo per me significa fare televisione alta.

Agnelli non si risparmia i complimenti nemmeno agli altri compagni di percorso, Mara Maionchi e Fedez

La Maionchi è una grandissima professionista con una cultura pazzesca sul cantautorato non solo italiano, per cui il confronto con lei è sempre interessante. E poi è molto simpatica. Fedez? Mah, in realtà lui viene anche dal pop punk di gruppi come i Blink 182 o gli Offspring e ha un fiuto per le cose più mainstream, unito a una grande capacità di interazione con le nuove tecnologie.