La seconda puntata di C’è posta per te.

Reduce dal successo della prima puntata, Maria De Filippi si prepara a bissare gli ascolti ottenuti con l’esordio nella seconda puntata di “C’è posta per te”. Torna in prima serata a partire dalle 21.10 l’appuntamento con lo show dei sentimenti, marchio di fabbrica della conduttrice. Dopo aver smentito la notizia del suo malore – quello che le avrebbe impedito di registrare ulteriori puntate dello show e del talent “Amici” – la presentatrice più amata dagli italiani torna a parlare solo attraverso le sue storie. Si tratta di un periodo d’oro per la De Filippi che, proprio nel corso dell’ultima settimana, è stata confermata alla conduzione di Sanremo 2017. Non percepirà alcun compenso, scelta che le ha fatto guadagnare altri punti preziosi che si sommano a quelli già conquistati con il lavoro svolto negli ultimi anni in tv.

Ospiti Il Volo e Gabriel Garko.

Gli ospiti vip della seconda puntata di “C’è posta per te” saranno Il Volo e Gabriel Garko. Famosi e di successo, rappresenteranno le “sorprese” per due storie in particolare, certamente le più commoventi e attese della serata.

Tra le storie più commentate della scorsa puntata c’è stata quella di Antonio e Mario, padre e figlio. È stato il più giovane dei due a cercare l’altro, nonostante l’assenza del padre. L’uomo non ha accettato di recuperare il rapporto con il figlio, decisione condivisa dalla sua attuale moglie ma che gli è valsa il biasimo dei telespettatori, che si sono riversati in rete per condannare la sua scelta.

È tornato anche il consueto appuntamento con la parte “over” di C’è posta per te, dove donne e uomini chiedono di rivedersi dopo più di 50 anni di lontananza. Grande spazio anche alle storie d’amore interrotte e ai rapporti familiari complessi, con madri e figli che cercano di appianare le divergenze di fronte alla busta più famosa della televisione.


Martina non perdona la madre, scappata con un altro: “Sono delusa, non doveva andarsene”

Maria De Filippi introduce in studio Enza e Gaetano. Per amore, Enza ha perso l'affetto della figlia maggiore che l'accusa di averla abbandonata per il suo nuovo amore. Gaetano è il suo datore di lavoro. È stata lei a corteggiarlo, e lei a dichiararsi per prima. Gaetano ed Enza vivono una storia clandestina per due mesi, fino al momento in cui decidono di scappare insieme. Dopo essere stata scoperta, trova il coraggio di separarsi e va a vivere con Gaetano. Martina, dopo un iniziale allontanamento, decide di tornare a vivere con il padre. Enza, per vedere i suoi figli, accetta di trascorrere un weekend a casa del suo ex marito e, per accontentare la figlia, promette di tornare con il padre. In realtà, Enza non ama più il suo ex e, pur provando a tornare sui suoi passi, decide di seguire il cuore e torna con Gaetano. Da quel momento la figlia si rifiuta di vederla.

Martina accetta l'invito di Maria ma, una volta di fronte alla madre e al suo nuovo compagno, chiede ce l'uomo lasci lo studio: "Lui non lo voglio vedere!". Gaetano esce e Enza prende la parola: "Martina mi manchi tantissimo. Si di aver sbagliato, so di averti illusa. Tu sei la mia vita. Ricordati di come stavamo bene insieme".

Martina non ha alcuna intenzione di instaurare un rapporto con Gaetano, e rimprovera alla madre di essere andata via. La De Filippi prova a spiegarle che il problema non erano le mancate attenzioni del padre verso la madre, ma il fatto che Enza non fosse più innamorata del marito. La figlia rimprovera alla madre di non averla cercata abbastanza

Io mi sarei messa sotto casa se fosse accaduto con mia figlia. Lei era occupata a fare altro. L'ho vista fare l'albero di Natale a casa di lui, sono rimasta delusa. Non voglio avere una madre part-time. Vedo le altre famiglia unite. Perché noi non possiamo avere le stesse cose? Ero legatissima a mia madre, adesso mi fa male guardarla. In due anni è sempre stata indecisa se tornare o meno a casa. Non era solo perché stava male per noi figli. Può essere che mi passi in futuro, ma adesso non ce la faccio.

Martina manifesta la sua gelosia nei confronti della madre, non tollera che la donna frequenti i figli del suo nuovo compagno né sopporta il pensiero che abbia anteposto l'amore per Gaetano a quello che nutre per lei: "So che se chiudo la busta piangerà, ma si riprenderà in due o tre giorni". La ragazza non riesce a perdonare la madre e chiede di chiudere la busta. La De Filippi fa un ultimo tentativo: "Credo che tu ti stia facendo del male e mi dispiace. Può riprovare in futuro a fare pace con te?". Martina non chiude la porta: "Può provarci in futuro".


Gabriel Garko è la sorpresa di Giulia e Valentina, ma è la piccola Paloma la vera star.

Un filmato anticipa l'ingresso in studio di Gabriel Garko. A volerlo è stato Lorenzo e la De Filippi racconta la sua storia

Lorenzo, pur non credendoci, mi ha raccontato che un giorno gli era sembrato di aver sentito la voce dei suoceri. Volevano che si prendesse cura della moglie e della cognata.

Giulia e la sorella sono rimaste orfane di genitori inaspettatamente. La madre è morta a 48 anni, il padre l'ha seguita qualche tempo dopo. Ha chiesto di venire a "C'è posta per te" per far sapere alla moglie e alla cognata che non sono sole, che lui può regalare a entrambe una seconda famiglia. Gabriel è l'attore preferito di entrambe. Giulia e Valentina entrano in studio e ad accoglierle è Paloma, la bambina che Garko definisce "la più bella del mondo". Irresistibile, racconta parte della storia di Giulia e Valentina, facendo da introduzione al discorso di Lorenzo.

Applausi in studio per Garko, ma in rete piovono le critiche.

Garko attira immediatamente l'attenzione del pubblico in studio e di quello a casa, sebbene per motivi diversi. L'attore convince gli spettatori, ma in rete si insiste sui presunti ritocchi al viso, ritocchi che il divo ha sempre smentito.

La De Filippi racconta la storia della loro famiglia, rendendo chiari i motivi che hanno spinto Lorenzo a chiedere l'aiuto di "C'è posta per te" per fare una sorpresa alla moglie e alla cognata. Garko entra in studio per fare una sorpresa a entrambe e ci riesce. L'attore chiede a entrambe di affidarsi a Lorenzo e, per aiutarli, regala ai tre una carta di credito. "È piena, vi aiuterà" specifica sorridendo.


Sebastiano si finge ricco per sposare Martina, la fidanzata lo lascia dopo averlo scoperto.

Sebastiano è in studio per riconquistare la fidanzata Martina e i suoi suoceri. La De Filippi racconta che l'uomo è colpevole di aver ingannato la famiglia della sua compagna, fingendo di avere un tenore di vita da persona benestante. Lo fa per sentirsi alla pari con la fidanzata che proviene da una famiglia benestante. A pochi giorni dal matrimonio, Sebastiano confessa al suocero di non avere i soldi per coprire le spese in cui si era imbarcato per le nozze, soldi che aveva finto di possedere. La De Filippi racconta che Martina sarebbe stata addirittura costretta a restituire l'anello di fidanzamento, gioiello che Sebastiano ha dovuto vendere per pagare parte dei debiti contratti. Dopo aver annullato il matrimonio, il giovane è sparito per due mesi. Racconta di aver finto sui social di divertirsi, pubblicando alcune foto in cui appare in discoteca contornato da amici. Quelle foto raccontavano il falso. Sebastiano, in realtà, non aveva il coraggio di guarda negli occhi la fidanzata per la vergogna.

Martina e Sebastiano si sono rivisti e, in quell'occasione, l'uomo le avrebbe confessato di amarla ancora. Chi non vuole vederlo sono i genitori di Martina, che non accettano quello che ha fatto, e non accettano l'invito dell'uomo in trasmissione. L'ex fidanzata c'è e gli consente di spiegarsi

In quei due mesi in cui sono sparito ho cercato di fare chiarezza dentro di me. Mi vergognavo e non avevo il coraggio di guardarti in faccia. Sono stato un esibizionista, ma mi manchi. Ti ho detto tante bugie, ma non volevo mandare in fumo tutto quello che avevamo costruito. Volevo che tu avessi il matrimonio dei sogni. È stata tutta colpa mia. In questo periodo sono diventato un uomo, voglio solo avere la possibilità di dimostrartelo. Volevo chiedere scusa ai tuoi genitori, so di avergli dato un dispiacere.

Martina, ex di Sebastiano: "Ha detto troppe bugie"

Martina chiede di ascoltare la sua versione dei fatti, ma vuole fare delle precisazioni

Mi ha sempre detto bugie. Anche dopo che ho annullato il matrimonio, ha detto in giro che lo avevo lasciato perché non accettavo la sua condizione economica. Quando ci siamo rivisti, pensavo fosse chiusa anche per lui. Mi diceva di andare avanti, che avrei trovato la persona giusta. Queste cose fanno male. Sapevo perfettamente quanto guadagna. Bastava che mi dicesse la verità, avrebbe dovuto essere onesto dal primo giorno. Mi sono trovata davanti una persone che non so più chi è.

L'ex fidanzata di Sebastiano non riesce a dimenticare i torti subiti: "Quando c'era da prendersi le sue responsabilità, lui era in vacanza". La De Filippi tenta timidamente di difenderlo. sostiene che Sebastiano si sia finto ricco per se stesso, per giustificare l'interesse di Martina nei suoi confronti. Martina prosegue: "Sono stata lapidata, mi è stato detto che sono viziata, che lo avevo obbligato a fare determinate spese. Non è vero. Non gli avevo mai chiesto nulla". La donna è innamorata e tentenna di fronte alla possibilità di aprire la busta: "Possiamo ricominciare a frequentarci, ma alle mie condizioni". Alla fine è l'amore ad avere la meglio.


Rosetta supplica il figlio che non vuole vederla, ma il marito si arrabbia: “Marionetta!”

La seconda storia della serata è quella di Rosetta e Luciano. Chiamano la trasmissione per ricucire i rapporti con il figlio Francesco e la moglie Jessica. La De Filippi racconta la loro storia, spiegando che i primi problemi sarebbero cominciati all'epoca in cui il figlio decise di sposarsi. Quando Rosetta scoprì che avevano intenzione di celebrare solo il matrimonio civile, decise di chiedere spiegazioni alla madre di Jessica per ottenere da lei supporto affinché Francesco e la compagna accettassero di sposarsi in chiesa. Dopo quella visita, dalla quale la donna ammette di essere uscita arrabbiata, il figlio avrebbe interrotto ogni rapporto con la madre. Da quel momento sono trascorsi due anni.

La De Filippi fa recapitare l'invito a Francesco, Jessica e alla consuocera di Rosetta che, però, non accetta l'invito. Di fronte alla consegna lo aveva anticipato: "Non garantisco niente". La madre di Francesco è la prima a prendere la parola: "Francesco mi manchi tanto. Se ho sbagliato perdonami, perdonatemi tutti. Sono disposta anche a mettermi in ginocchio". Jessica e Francesco vogliono fare delle precisazioni

Lei non ti ha detto che ha invitato la mia ex fidanzata in casa quando c'era anche Jessica, e che in quell'occasione le ha detto: "Se non ci fossi stata tu, loro adesso starebbero insieme".

Luciano a Jessica, moglie del figlio: "Stai buona tu!"

Jessica aggiunge di aver sempre spinto il marito a fare pace con la madre, sebbene lei insista sul fatto di non volere dei rapporti con la suocera. La ragazza si scioglie in lacrime quando Rosetta lascia intendere che sia una bugiarda e quando la donna, probabilmente senza volerlo, tira in ballo il padre della ragazza, morto da qualche mese. Luciano, padre di Francesco, prende la parola ma peggiora la situazione: "Sei una marionetta. Se non vuoi vedere tua madre, non vedrai nemmeno tuo padre". Maria invita i quattro a mantenere la calma e prova a fare da paciere. Francesco insiste: "Mia madre mi vuole bene, ma è falsa. Ha sempre voluto comandare. A mia suocera disse che se non ci fossimo sposati in chiesa, non mi avrebbe più voluto vedere". Il confronto prosegue e pare che un punto d'incontro sia sempre più lontano. Anche Rosetta cambia atteggiamento, mostrando apertamente il suo fastidio. Quando Jessica tenta di prendere la parola, il suocero la ferma: "Stai buona tu!", zittendola in malo modo. In rete diventa un idolo per aver utilizzato il termine "zinzi", che significa "zizzania".

Francesco lascia lo studio, ma la De Filippi lo convince a rientrare.

La moglie di Francesco tenta di incoraggiarlo a fare pace con i suoi genitori, dimostrando la sua buona fede: "Mi fa male quando dicono che è una marionetta. Io l'ho sempre spinto ad andare da sua madre". Il pubblico la incoraggia con un applauso, dimostrando di credere alla sua versione. Chiede quindi di lasciare lo studio, ma Francesco non cambia idea: "Non voglio aprire la busta, voglio pensarci. Le loro parole mi hanno dato fastidio". Il padre Luciano prova a fargli cambiare idea: "Questa storia deve finire, Francesco. Guarda che perdi pure me". Il giovane è irremovibile: chiude la busta e lascia lo studio.

La De Filippi non è convinta e lo segue dietro le quinte per fare l'ennesimo tentativo di riappacificazione. "Non è finita qui" campeggia in sovra impressione. Francesco, infatti, rientra in studio e si decide a dare un'altra opportunità ai genitori: "Dietro le quinte Jessica mi ha fatto ragionare. Ripartiamo lentamente e ripartiamo da qui".


I tenori de “Il Volo” sono la sorpresa di Pina, madre di 6 figli che ha perso il marito.

Comincia la puntata con Maria De Filippi che saluta il pubblico e manda in onda un filmato che ripercorre la carriera di Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble. La presenza dei tenori de "Il Volo" è stata richiesta da 6 figli che sperano di fare una sorpresa alla loro madre. La conduttrice racconta la storia di una famiglia semplice, ma unita. Il capofamiglia è morto nel settembre del 2012, lasciando un vuoto incolmabile nella vita della moglie e dei suoi figli. Prima di morire, l'uomo avrebbe chiesto ai suoi ragazzi di vegliare sulla loro madre, di non farle mancare nulla e di trattarla con rispetto. Una promessa su tutte non sarebbero riusciti a mantenere: quella di obbligare la loro madre a riprendersi dal lutto.

Hanno scritto alla De Filippi perché li aiutasse, anche grazie ai ragazzi de Il Volo, a regalare una serata memorabile alla madre Pina. I tenori si nascondono e la donna, visibilmente emozionata, fa il suo ingresso in studio. Si apre la busta è la prima a parlare è la primogenita di Pina che, con la voce rotta dalle lacrime, chiede alla madre di reagire: "Sai che lui non voleva vederti così. Sono passati 4 anni e tu sei ancora fragile.  Vale la pena continuare a vivere nel suo ricordo". Anche le altre altre figlie si accodano alla richiesta: "Fai le cose tanto per farle, ma noi vorremmo ritrovare la madre che abbiamo lasciato 4 anni fa. Ci manchi". Enzo, unico figlio maschio di Pina le chiede di ballare insieme a lui un lento: "Li ballavi solo con papà, io ho provato a chiederti un lento ma non hai voluto. Vorrei che questa sera mi accontentassi". Pina è commossa, promette che ci proverà e la De Filippi procede con la sorpresa, consegnando alla donna alcune foto che mostrano i tenori di "Il Volo" quando erano bambini. I cantati entrano in studio e prendono la parola

Lei è una donna fortunata. Oggi è difficile vedere dei ragazzi che vogliono così tanto bene alla loro madre. Dalla storia che ha raccontato Maria si capisce che il vostro è stato un grande amore, ma ancora più importante è l'amore che c'è tra i figli e i genitori. Ai nostri coetanei consiglio sempre di vivere al massimo i rapporti con i propri cari. La morte fa parte della vita. Se si teme la morte, si smette di vivere la vita.

"Il Volo accetta l'invito di Maria, ma non quello di Trump"

La De Filippi toglie la busta e Pina può finalmente abbracciare i suoi figli. In rete si commenta la storia appena andata in onda ma soprattutto, e con divertimento, la decisione dei tenori de Il Volo di accettare l'invito della De Filippi, proprio loro che hanno detto di aver rifiutato quello di Donald Trump.