Matt Dillon quinto giudice, Renga e Lp ospiti di Amici 2017.

Grande attesa per la seconda puntata di Amici 16, il talent condotto da Maria De Filippi. Come anticipato dalle registrazioni della scorsa settimana, sarà Matt Dillon il quinto giudice della serata, proseguendo la tradizione dei grandi ospiti internazionali su quella poltrona. Ospiti musicali l'artista Lp, Fabrizio Moro e Francesco Renga, per il quale è attesissimo un eventuale siparietto con la ex Ambra Angiolini, presente in giuria.


Thomas elimina Lo Strego, il cantautore lascia Amici 2017.

Thomas elimina Lo Strego, il cantautore lascia Amici 2017

Dopo l'esibizione di Luca e Paolo, si arriva alla resa dei conti con Lo Strego e Thomas pronti a capire chi dei due sarà il primo eliminato della squadra bianca in questa edizione del serale di Amici. Sono gli stessi professori della squadra a votare e, evidentemente a malincuore, scelgono Lo Strego, che forse, tra i due, è il meno adatto ad un discorso discografico come quello di Amici.


Morgan si gioca il tutto per tutto, Ermal Meta lo inguaia.

Morgan si gioca il tutto per tutto, Ermal Meta lo inguaia

Thomas viene chiamato in causa da Morgan per salvare la barca e tentare il tutto per tutto, provando a ribaltare la situazione di punteggio sfavorevole. L'allievo sedicenne dei bianchi ce la mette tutta, tentando un rap con lo stesso Morgan e Boosta, ma non convince tutti i giudici. In particolare Ermal Meta, che ritiene quella di Thomas un'esibizione incerta e poco pura. Vota per Federica, che ha cantato "Shape on me" di Ed Sheeran ed impedisce a Morgan di raggiungere l'obiettivo sperato, quello dell'unanimità dei giudici e il ribaltamento del punteggio. Morgan dice, tra il serio e il faceto, di essersela legata al dito e dà addirittura del bastardo a Ermal, anche se col sorriso. I bianchi devono quindi scegliere qualcuno che vada allo scontro finale col compagno di squadra Lo Strego: la scelta ricade su Thomas.


Andreas batte Oliviero e porta i Blu sul 3-0.

La sfida di ballo tra Andreas e Oliviero porta ad una situazione di punteggio inedita: 3-0 per la squadra blu. Questo porta alla possibilità, per i bianchi, di tentare il tutto per tutto in una sola prova, sperando di ribaltare il risultato. Ma questo accadrà solo se otterrà l'unanimità dei giudici. Morgan ci prova.


Riccardo scrive a sua madre: “Questo sono io”

Riccardo scrive a sua madre: "Questo sono io"

Altro momento C'è Posta per Te ad Amici. Tocca a Riccardo e alla sua lettera alla madre, come accaduto per Sebastian a inizio puntata. Dopo la sua esibizione, con una canzone che è proprio dedicataa sua madre, con gli applausi del pubblico allegati. Non sembra troppo naturale questa intrusione di un format nell'altro, ma Morgan si complimenta con Riccardo: "Difficilissimo fare una canzone sulla madre, invece tu sei stato molto bravo". La squadra bianca risponde con una prova di ballo di Sebastian, che porta invece in scena la Napoli oleografica immaginata da Peparini: panni appesi, Renato Carosone, pizza e mandolino.


Lp ospite internazionale, canta “Lost on you” e “Other People”

Arriva sul palco l'ospite internazionale di questa puntata che è Lp, forte del grande successo "Lost On You", cantato insieme a Federica della squadra blu e "Other People", insieme a Shady della squadra bianca. I giudici sono indecisi, ma finiscono per dare il secondo voto della partita a Federico. Siamo sul 2-0 per i blu.


Morgan fischiato: “Possiamo fare una puntata senza pubblico?”

Morgan fischiato: "Possiamo fare una puntata senza pubblico?"

La seconda partita si apre con una sfida tutta dedicata al ballo: Oliviero in una rielaborazione dello Schaccianoci ad opera di Peparini, fa la parte di due ballerini insieme; i Blu rispondono con Cosimo in un tango in cui danza con più donne che ne rappresentano una. Entrambe le esibizioni sono molto convincenti e la Abbagnato omaggia il ballerino della squadra bianca.

Morgan combattuto per la scelta del giudice da "silenziare" e sceglie per la Abbagnato, ma c'è un piccolo battibecco con Rudy. Il pubblico fischia e grida fuori fuori Morgan, che provoca: "Questo pubblico è fastidioso, potremmo fare una puntata senza pubblico?".  La prova, nel frattempo, viene vinta da Cosimo, la cui prova muscolare viene preferita a quella di Oliviero.


Morgan omaggia Goerge Michael, Elisa sceglie David Bowie.

La seconda partita inizia con una prova dei bianchi in cui Morgan decide di adottare la soluzione del "canto io". Castoldi fa quindi un omaggio a George Michael , cantando due classici dell'artista scomparso lo scorso dicembre. Raccoglie gli applausi, del pubblico e di Elisa, che prima cerca di non oscurare Morgan, non proponendo il suo numero, ma poi su invito dello stesso Morgan, fa il suo di omaggio, a David Bowie. Alla fine, di comune accordo, Morgan ed Elisa decidono che la loro provanon venga giudicata.


Giochi di scultura, De Filippi e Dillon contro Ambra e Liotti.

Gara tra Maria De Filippi e Matt Dillon contro Ambra Angiolini ed Ermal Meta dal titolo "scultori si nasce". Si gioca con plastica modellabile, Maria e Ambra devono rappresentare oggetti che i due uomini devono indovinare. La De Filippi, a differenza di Ambra, non è proprio portata. E si vede.


Prima prova alla squadra blu, Lo Strego a rischio eliminazione.

La prima prova si chiude con la vittoria della squadra blu e il classico voto per decidere chi, tra i bianchi, debba essere destinato al rischio eliminazione. La sorte vuole che sia Lo Strego, tra i più convincenti di questa prima manche, a finire vittima del sistema. Morgan, tra l'altro, salva Mike Bird, con il quale aveva pesantamente litigato in settimana.


Mike Bird accetta di cantare, Morgan parla del suicidio di suo padre.

Si parla delle liti tra Morgan e Mike Bird, che ha animato le dinamiche della squadra bianca di questa settimana con un litigio pesantissimo, alimentando un clima di tensione e anarchia. In studio Morgan ribadisce, con un sorriso conciliante

Va bene che tu mi dica cosa ti piace, cosa vorresti fare e ci mettiamo d'accordo, ma quello che ha fatto questa settimana è anarchia, crea precedenti incredibili. Per il futuro, i pezzi assegnati vanno fatti.

Poi gli chiede di cantare una delle canzoni assegnate in settimana, ovvero Blackbird dei Beatles. Esibizione che sembra decismente convincente, tra l'altro. Per la squadra blu, Elisa propone invece una coreografia su Ofelia di Vittoria, nel quadro ideato da Peparini e ispirato ad Amleto e al tema del suicidio. Il punto va ai blu e anche Morgan non resta indifferente all'esibizione dell'allieva della squadra blu: "Mi fa male vedere un suicidio inscenato così bene, perché questa è una cosa che conosco e che mi riporta, purtroppo, a ricordi dolorosi e sensazioni che ho vissuto". Il riferimento è al padre di Castoldi, che si è appunto suicidato diversi anni fa.


Federica contro Thomas, “il topolino” della squadra bianca vince la sfida.

La quarta sfida viene animata da Federica per la squadra blu, canta Piccola Stella senza cielo di Luciano Ligabue. Ambra si complimenta: "Il rischio-karaoke era altissimo, lei è stata brava". Dall'altra parte Morgan risponde con Thomas in 7 years. A lui i complimenti li fa Matt Dillon: "Una voce così a 16 anni è davvero una cosa eccezionale". E i giudici Abbagnato e Meta votano effettivamente per Thomas il topolino. Siamo sul 2-1 a favore della squadra bianca.


Finto arresto di Elisa, vittima di uno scherzo di Emma Marrone.

Filmato dello scherzo ad Elisa con la complicità d'eccezione di Emma. La coach lascia vicino alla collega una borsa piena di oggetti comprati dalla produzione, in particolare un cd contraffatto e una serie di articoli comprati in un sexy shop. Tre finti poliziotti entrano in studio per una perquisizione. Il finto ispettore trova un paio di mutande commestibili. Emma torna ma nega di essere la proprietaria della borsa. Elisa rischia l'arresto e la vogliono portare via. Alla fine lo scherzo viene svelato proprio da Emma: "Erano mie le caramelle!".


Andreas balla contro la violenza domestica, Lo Strego con La Canzone di Geppetto.

La star hollywoodiana di questa seconda puntata di Amici 16 è Matt Dillon. L'attore si siede sullo scranno di quinto giudice, come al solito il suo voto avrà valenza doppia. Siamo sull'1-1 ed Elisa si gioca la carta di una bella coreografia di Andreas, dal titolo "Telefono Azzurro", ispirata al tema della violenza domestica.

Morgan risponde con l'esibizione canora di Lo Strego che esegue "La canzone di Geppetto", l'unica canzone scritta da Nino Manfredi, ipirata ai racconti di Collodi. Durante la presentazione dell'apertura Morgan, che si rivolge a Dillon per raccontargli del romanzo di Collodi, viene deriso da Zerbi e arriva qualche fischio dal pubblico. La ciliegina sulla torta è una discussione letteraria tra Ermal Meta e Morgan.


Renga ad Amici, Ambra scherza: “Maria, chiudo la busta”

Renga ad Amici, Ambra scherza: "Maria, chiudo la busta"

Uno dei momenti più attesi della puntata era l'ingresso in studio di Francesco Renga, ospite della puntata. Il cantautore duetta con Shady della squadra bianca. Ad accoglierlo è, con ironia, la sua ex Ambra Angiolini: "Maria, puoi aprire la busta". Il cantante fa il suo ingresso sorridente e la Angiolini fa un passo indietro: "Maria ci ho ripensato, puoi chiudere la busta". La camera indugia più volte su Ambra durante l'esibizione e alla fine della canzone lui dice: "Mi manca un po' quella sedia, ma ho mandato la sostituta". Per la squadra blu Fabrizio Moro si trasforma da professore ad ospite, con Federica canta il brano di Sanremo Portami via.

I giudici premiano quest'ultima esibizione, per la sintonia tra Federica e Moro: sia Ambra che Daniele Liotti sono a suo favore. Morgan punzecchia Ambra: "Non dovevi pensare di essere criticabile se votavi con amore". Lei risponde: "Io ho votato per te e con amore ti dico che hai fatto un errore".


C’è Posta per Te invade Amici, lettera di Sebastian al padre: Morgan piange.

Si apre sulle note di I Was Born to love you dei Queen la seconda puntata di Amici 16. Entrano le squadre, con rispettivi giudici, i blu con Elisa, i bianchi con Morgan. Entrano in studio anche i giudici Ambra, Daniele Liotti, Eleonora Abbagnato ed Ermal Meta.

Si procede subito al "bim bum bam", per decidere quale squadra inizierà la gara. Vince Elisa, che presenta Riccardo con "Diverso", una canzone scritta dal cantante della squadra. Risponde Morgan con Sebastiano, ballerino mai schierato la scorsa settimana, quando la squadra bianca era uscita illesa.Prima dell'esibizione, la De Filippi legge una lettera scritta da Sebastiano a suo padre, morto molti anni fa. Lo stile è tipico delle letture di C'è Posta per Te. Uno strano dejavu. La lettera è molto lunga, nettamente più lunga dell'esibizione. Morgan è in lacrime, i giudici lo premiano, come prevedibile e il primo punto è per i bianchi.