Non si spegne la memoria di Gero Caldarelli, il mimo che per quasi un trentennio ha animato il Gabibbo, scomparso alle soglie dei 75 anni per un male incurabile. Nelle ore successive alla notizia della sua morte, sono tantissimi i volti di Striscia La Notizia che hanno voluto ricordarlo.

Così, se arriva l'immancabile cordoglio di Antonio Ricci, ma anche commossi messaggi di Ezio Greggio e di Michelle Hunziker, e persino un ricordo di Massimo Boldi che condusse Striscia tanti anni fa, anche moltissime delle Veline che si sono avvicendate in questi anni hanno voluto esprimere il proprio dolore per la scomparsa dell'attore. Ecco i loro post (compreso quello di Antonella Mosetti, che fece Paperissima Sprint).

Elisabetta Canalis.

Ciao Gero, sei stato un grande compagno di lavoro, hai avuto tanto amore e pazienza, ci hai fatto vedere che il tuo Gabibbo aveva un'anima nonostante io e Maddy gliene combinassimo di tutti i colori. Mancherai a tutti, specialmente ai tuoi fan preferiti, i bambini. Buon viaggio…

Maddalena Corvaglia.

Ciao Gero,
Bisticciamo come bimbi, facendoci gli scherzetti, dal 1999.
Mi manca e mi mancherà il mio fratellone!

Ludovica Frasca.

Tutti noi lo conosciamo. Ma chi è il Gabibbo? Mi chiedevano. Il Gabibbo è Gero!
Ciao Gero. Gero Cardarelli è l'artista che arriva prima sul set e va via per ultimo. Garbato, discreto, bravissimo, professionale. Avere avuto l'onore di conoscerti e lavorare quattro anni insieme è stata una fortuna. Le chiacchierate con te e tutti i tuoi consigli di vita li porterò nel cuore come un tesoro prezioso, te lo prometto.

Irene Cioni.

Oggi è volato via il nostro Piccolo Grande Gero. Ciao Gero… Riposa in pace

Alessia Reato.

Per il mio quarto compleanno Fiorella mi ha regalato un bellissimo peluche rosso ed io ero pazza di gioia. Quel peluche era il GABIBBO, ne ero innamorata. Dopo circa 18 anni ho conosciuto il Gabibbo, chissà, forse lo avevo talmente sognato a quattro anni che la vita ha voluto rendere reale quel pupazzo. E chissà quanti bambini ti hanno sognato e desiderato come avevo fatto io…Io poi sono stata talmente fortunata da conoscerti e lavorare con te. Dallo schermo tu eri un amico per noi bambini e avevi il sapore di famiglia, di accoglienza. Personalmente io ti ricordo sempre con le cuffie alle orecchie, amavi la tua musica ed eri tu quello che dettava il ritmo di tutti sul set, sostanzialmente eri una spanna sopra tutti. … ed amavi il tuo Gabibbo, tanto da portarlo sempre con te, lavarlo personalmente e custodendolo come la cosa più preziosa al mondo. L'unico modo per ricordarti è con un grande e bel SORRISO.

Costanza Caracciolo.

Piccolo grande Gero, rimarrai per sempre nei nostri cuori…

Federica Nargi.

…… E ti porti con te un pezzo di storia.
Buon viaggio Gero, ci mancherai

Giorgia Palmas.

Ciao Gero, averti conosciuto è stato un piacere immenso, per sempre nei ricordi più belli.

Elena Barolo.

Ciao Gero, per tutti "il Gabibbo"… "ripieno" sempre sorridente e sereno… con te se ne va una parte della storia della TV. RIP.

Roberta Lanfranchi.

I tuoi sorrisi, le tue parole sempre piene di speranza, i tuoi abbracci affettuosi e il Gabibbo sempre seduto accanto a te. Ciao, anima bella… RIP

Marina Graziani.

Sto provando veramente un grande dolore nell'apprendere la notizia della tua scomparsa… Abbiamo condiviso tanti momenti che porto nel cuore, come te Gero.  Sempre calmo e meditativo, la tua bella anima l'hai addirittura trasmessa ad un ‘pupazzo'..! Buon viaggio…

Antonella Mosetti.

Arrivederci Gero #persempre#tu#canale5#ricordi#indelebili