11:43

Le Tre Rose di Eva 2 nell’autunno 2013 su Canale 5

La storia di Aurora (Anna Safroncik), Alessandro (Roberto Farnesi) e degli abitanti di Villalba, tra intrighi, passioni e gialli irrisolti, tornerà su Canale 5, dopo il successo di ascolti della prima stagione.

Le Tre Rose di Eva 2 nell'autunno 2013 su Canale 5.

Il successo d’ascolti della fiction Mediaset “Le tre rose di Eva” non poteva certo prescindere dall’idea di un sequel, subito partorita tra i corridoi della tv privata: la storia d’amore tra Aurora e Alessandro, il giallo intorno all’omicidio di Luca Monforte e la fitta trama di intrighi e relazioni presente nella fiction hanno conquistato una media di 5 milioni di telespettatori a puntata e i commenti positivi del direttore fiction Mediaset, Scheri, annunciano la 2a stagione attesa per l’autunno 2013, con gli stessi volti che hanno fatto il successo de “Le tre rose di Eva”.

Le tre rose di Eva 1 e 2? - La fortunata fiction di Canale 5 vede Aurora (Anna Safroncik), terza figlia di Eva (Barbara De Rossi) uscire dal carcere dopo 8 anni per l’accusa d’omicidio di Luca Monforte. La ragazza torna al suo paesino d’origine, dove ovviamente non è vista di buon occhio, neanche dall’ex fidanzato, Alessandro Monforte (Roberto Farnesi), fratello di Edoardo interpretato da Luca Capuano, ora legato a Viola (Victoria Larchenko). Tra Aurora e Alessandro riafforirà un forte sentimento d’amore, ma sullo sfondo loschi personaggi turberanno la quiete di Villalba, paesino legato alla produzione vinicola. Chi sa la verità sull’omicidio Monforte tenterà di inquinare o nascondere le prove, anche a costo di eliminare alcuni personaggi di questo cerchio chiuso di protagonisti, ma alla fine si scoprirà che è stata Viola ad uccidere Luca, del quale era rimasta incinta. Non ricambiata nel suo amore e vistasi rifiutare la paternità del piccolo, la donna ucciderà il capo-famiglia Monforte. Nel sequel, ci sarà un nuovo giallo da risolvere, intorno a due nuove famiglie: confermati i personaggi che hanno concluso la prima serie, tra cui Anna Safroncik e Roberto Farnesi che dovrebbero continuare a far sognare i più romantici anche nell’autunno 2013.

Soddisfazione in casa Mediaset -” Le tre rose di Eva” è la seconda fiction Mediaset più vista nel 2012, dopo il XIII Apostolo, con la sua media di 5 milioni di telespettatori e del 20% di share: risultati molto buoni per questo prodotto televisivo, commentati da un entusiasta Giancarlo Scheri, direttore della fiction Mediaset:

E’ un risultato straordinario per “Le tre rose di Eva” e per la fiction Mediaset in generale: per gli ascolti al top, per il numero di puntate (12) ma soprattutto perché la storia, con protagonisti Anna Safroncik e Roberto Farnesi, ha inaugurato un nuovo modello produttivo che ci ha permesso di realizzare un prodotto di qualità e di grande efficacia narrativa a un costo contenuto. Per questo abbiamo già iniziato a scrivere la seconda stagione della serie che gireremo all’inizio del 2013. Ringrazio tutta la squadra. I produttori Paolo Bassetti e Massimo del Frate, i registi Raffaele Mertes e Vincenzo Verdecchi, gli sceneggiatori con a capo Michele Abatantuono e Carmela Cincinnati, tutto il meraviglioso cast e la splendida squadra della Fiction Mediaset. Dopo “Il 13 Apostolo” e “Benvenuti a tavola – Nord vs Sud”, prodotti da Taodue, “Le tre rose di Eva” è il terzo grande risultato stagionale della Fiction Mediaset. Tre nuovi prodotti di lunga serialità che sono già diventati dei “brand” di successo e che accompagneranno i palinsesti di Canale 5 per le prossime stagioni”

Le tre rose di Eva 2 è atteso per l’autunno 2013 e sarà girato nei primi mesi del prossimo anno: 14 puntate di intrighi, passioni e gialli irrisolti che se fruttassero ancora ottimi ascolti, potrebbero far pensare ad un proseguo narrativo di questo orgoglio Mediaset.

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE