Pepe Reina e Dries Mertens ospiti di C'è Posta per Te per confortare una coppia di ragazzi napoletani con due figli, in forte difficoltà economica. A chiamare in causa i due campioni del Napoli, reduci da una prestazione straordinaria contro la Roma, è Anna, una ragazza poco più che ventenne che desidera ardentemente di consolare suo marito, in difficoltà economiche, che con 600 euro al mese non riesce a dare alla famiglia gli agi e le comodità che vorrebbe. La sua unica consolazione, oltre al suo amore per Anna, è il tifo per il Napoli, la sua squadra del cuore, che ogni settimana segue in modo sfegatato. Francesco è un tifoso accanito degli azzurri e molto probabilmente Reina e Mertens sono, in questo momento, i due personaggi più rappresentativi di questa squadra. La lettera di Anna per il suo Francesco è anticipata da queste parole, che la ragazza pronuncia in lacrime

Stasera sono qui per farti capire che dietro a questo carattere duro c'èuna ragazza che ti ama e soprattutto che ti apprezza moltissimo. Anche se non riesci a trovare un lavoro che ti permetta di fare una vita serena

Anna e Francesco vivono con 600 euro al mese, che con due bambini a carico bastano a stento, ma i due ragazzi non rinunciano al loro sognodi una vita serena. Le lacrime da tutte e due le parti della busta fanno capire l'amore che c'è tra i ragazzi e, dopo l'apparizione della madre di Francesco in studio, c'è quella dei due calciatori, una vera e propria apparizione per Francesco. Sia Reina che Mertens si dimostrano molto sensibili e comprensivi. Il portiere del Napoli dichiara: "Siete due genitori che stanno crescendo con valori importatissimi", mentre Mertense mostra tutta la sua ammirazione, con grande umiltà

Io voglio dire una cosa perché ho visto qualcosa che mi ha toccato molto: sono geloso di te. In questo mondo noi abbiamo tutto e spesso dimentichiamo le cose importanti. Io oggi ho capito che tu sei veramente un uomo.

Arriva il momento consueto dei doni da parte dei due calciatori, che regalano alla coppia la fede che i due sono stati costretti a vendere, oltre che dei soldi e vari doni del Napoli. Reina precisa "Queste sono cose che aiutano, ma aldilà di questo la fortuna è una moglie bellissima e i due bambini che hai a casa", ma le lacrime di Francesco sono più che giustificate.

Le critiche alla coppia: "Senza soldi e avete 2 figli?"

Nonostante il momento toccante, la reazione rispetto alla vicenda dei due ragazzi non è stata esattamente unanime nei termini della compassione verso Anna e Francesco. Sono stati molti, infatti, i commenti critici rispetto a un elemento discutibile come la situazione economica complessa e, nonostante ciò, la scelta di mettere al mondo due figli