Venerdì 14 aprile andrà in onda il terzo episodio de ‘L'onore e il rispetto 5 – Ultimo capitolo‘. La fiction è stata accolta bene dal pubblico, che ha dimostrato di apprezzare ancora il personaggio di Tonio Fortebracci.

Nell'ultima stagione, il protagonista interpretato da Gabriel Garko farà i conti con dei problemi di memoria, che lo porteranno ad avvicinarsi alla polizia, nel tentativo di riscoprire la sua identità. De Nicola, intanto, è a conoscenza del fatto che Tonio sia ancora vivo e non vede l'ora di vendicarsi.

Nel terzo episodio, Tonio Fortebracci ed Ettore De Nicola si giurano a vicenda, che porteranno a termine la loro vendetta. Tonio inizia a elaborare un piano, ma De Nicola sarà più veloce di lui e assesterà un duro colpo, punendo coloro che lo hanno tradito.

Rosalinda ed Ettore De Nicola fanno un patto d'amore e di sangue.

Rosalinda è sempre più vicina a Ettore De Nicola e, approfittando dell'ascendente che ha sul boss, gli farà una proposta sconvolgente. La giovane è stufa dell'autorità che lo zio procuratore esercita su di lei. Il rapporto con De Nicola, potrebbe essere un ottimo modo per affermare la sua volontà.

Rosalinda e De Nicola fanno un patto di amore e sangue in un luogo molto caro a Ettore: la tomba di sua madre. Inizierà così, la loro torbida storia d'amore. Seppure innamorato, De Nicola non scorda il torto subito da Tonio. Programma un terribile agguato. Tonio riesce a sopravvivere, ma si ritrova da solo. La sua condizione subirà una svolta quando ricorderà il codice di accesso di un conto bancario in Svizzera. Così, tornerà in possesso del tesoro della mafia, di cui era depositario.