L'Italia del volley ha perso contro la Germania all'esordio agli Europei 2017, ma in compenso ha vinto la gara d'ascolti di venerdì 25 agosto. L'incontro, seguito da oltre 2 milioni di spettatori, è stato trasmesso in diretta in prima serata su Rai1, con poca concorrenza sulle altre reti: Canale 5 ha proposto una nuova puntata de "I delitti della Salina", miniserie francese di genere thriller che migliora leggermente rispetto all'episodio precedente, con circa un 1 milione e mezzo di spettatori. Vediamo tutti i dati nel dettaglio.

Gli ascolti di venerdì 25 agosto.

L’incontro di pallavolo Italia – Germania finito per 2 a 3 e trasmesso su Rai1 ha totalizzato 2.104.000 spettatori segnando il 14.29% di share. Circa 5 punti in meno (9.09% di share) per Canale 5, dal momento che "I Delitti della Salina" ha raccolto 1.513.000 spettatori. Bene su Rai2 la serie tv crime "Rosewood" i cui due episodi in onda hanno conquistato rispettivamente 1.245.000 e 1.092.000 spettatori pari al 7.05% e al 6.61% di share.

Su Rai3 la serie "Linea di Separazione" ha raccolto 1.050.000 spettatori pari a uno share del 6.56%. Su Italia 1, i due episodi di "Transporter – The Series", serie action prodotta da Luc Besson e ispirata alla saga cinematografica con Jason Statham, sono stati seguiti da 914.000 e 883.000 spettatori (5.18% e 5.4%). Su Rete4 il programma "Il Terzo Indizio" ha totalizzato 906.000 spettatori con il 5.94% di share. Su La7 Baby Boom ha registrato 511.000 spettatori con share del 3.21%, mentre Nove ha proposto il documentario su Lady D. "Diana – Tutta la Verità" visto da 680.000 spettatori (4.5%).