Jessica Mazzoli, ex compagna di Morgan e madre di sua figlia Lara, è tornata con il singolo L’ostinazione che segna il momento in cui, più libera dagli impegni che l’hanno tenuta lontana dalle scene per qualche anno, ha deciso di tornare a dedicarsi alla sua più grande passione: il canto.

Fanpage.it ha contattato la cantante sarda diventata mamma quando era giovanissima perché ci raccontasse il suo nuovo impegno discografico e il suo pensiero sul caso del momento, quello che ha segnato la rottura tra Marco Castoldi e Amici. Jessica ha un’idea precisa sui talent show. Fu proprio X Factor a regalarle la notorietà e di quel periodo ha un ricordo più che positivo

Ho sempre seguito Amici, a prescindere da qualsiasi cosa. La mia esperienza personale è stata positiva. I concorrenti vivono lontani dal resto del mondo perché devono restare concentrati sullo studio e sulle canzoni da preparare per le dirette. I contatti con l’esterno non sono previsti perché potrebbero influenzare il modo di essere dei concorrenti all’interno del talent. È una full immersion, non l’ho vista come un lager. Simona Ventura mi stette molto vicina, credo che lo faccia anche Maria De Filippi con i suoi ragazzi.

Jessica Mazzoli: “Morgan può vedere Lara quando vuole”.

Jessica resta molto riservata sul rapporto che la lega al padre di sua figlia. Al di là di quanto si è scritto a proposito della loro rottura sui giornali, ci tiene a chiarire che con Morgan non esisterebbe alcun contrasto. Nel corso di un’intervista rilasciata circa un mese fa, l’ex leader dei Bluvertigo aveva dichiarato

Ho pagato caro la mia trasparenza: dopo quella famosa intervista sulla tossicodipendenza non sono più credibile, non ho più fatto un disco e da quel momento mi hanno tolto le figlie. La mia vita si divide in due, prima e dopo quell’intervista, ora devo gridare per farmi ascoltare.

La Mazzoli non vuole in alcun modo tenere la figlia Lara lontana da Morgan e lo ribadisce

Semplicemente accade che due persone si lascino e ognuno vada per la sua strada. Mia figlia vive con me in Sardegna, ma lui è libero di vederla quando vuole. Mi dispiace se lui pensa il contrario.

Jessica torna con L’ostinazione: “Ci ho lavorato da prima di X Factor”.

L’Ostinazione è l’ultimo singolo di Jessica Mazzoli, un brano al quale la cantante cominciò a lavorare già prima di partecipare a X Factor

Negli ultimi anni ho preferito concentrarmi sulla crescita di mia figlia. Il canto resta la mia passione più grande. Lo faccio per piacere, non per avidità. Spero che questo possa diventare al 100% il mio lavoro. L’Ostinazione è un brano concepito con Pio Stefanini, produttore artistico di Noemi, Dolcenera e tanti altri. È stato scritto da Diego Calvetti e Marco Ciappelli. Sono stati loro a farmelo ascoltare anni fa. Ho deciso di cantarlo perché mi piaceva, è un brano forte e non banale. L’ho registrato 6 anni fa. È uscito oggi perché negli ultimi 4 anni mi sono dedicata soprattutto a mia figlia. Oggi lei è più indipendente, posso portarla con me ed è più semplice anche registrare. Questo mi è sembrato il momento giusto per riprendere. D’altronde, non ho mai mollato. In questi anni ho continuato a studiare canto e tanto altro.

Sui progetti discografici del futuro, la Mazzoli preferisce non sbilanciarsi

C’è un progetto musicale al quale mi sto dedicando, ma al momento preferisco non parlarne. Lo scoprirete tra qualche tempo. In questo momento potrebbero esserci diverse possibilità, sia in campo musicale che in quello televisivo.