Ottime notizie per i fan del "Trono di Spade". Secondo l'Hollywood Reporter, la HBO e lo scrittore George Martin, autore del ciclo di romanzi da cui è tratta la serie, starebbero lavorando insieme a quattro sceneggiatori sul progetto di quattro differenti possibili sviluppi della storia. Non è ancora chiaro, però, che forma avranno questi quattro progetti di scrittura: potrebbero diventare spinoff, sequel, prequel o tutte e tre le cose.

I produttori esecutivi di tutti questi progetti saranno gli attuali showrunner di "Game of Thrones", David Benioff e Dan Weiss, insieme a George Martin. Gli sceneggiatori scelti per i 4 nuovi progetti sono Max Borenstein ("Godzilla", "Kong: Skull Island"), Jane Goldman ("Kingsman: The Golden Circle", "X-Men: First Class"), Brian Helgeland ("L.A. Confidential", "Mystic River") e Carly Wray ("Mad Men", "The Bastard Executioner").

Non ci sono ancora ipotesi di date per la messa in onda di questi nuovi progetti. Probabilmente non li vedremo prima del 2019, visto e considerato che la messa in onda della settima stagione inizierà il 16 luglio 2017  e che ci sarà un'ottava stagione. Sophie Turner, interprete di Sansa Stark, ha infatti rivelato che tra i suoi prossimi progetti lavorativi c’è l’ottava stagione del "Trono di Spade".

La settima stagione: anticipazioni e curiosità.

Il trailer della settima stagione, diffuso a fine maggio da HBO, ha fatto schizzare la curiosità dei fan alle stelle. Nel video, intitolato “Long Walk, si vedono Jon Snow, Daenerys Targaryen e Cersei Lannister camminare verso tre diversi troni, sulla colonna sonora di “Sit Down” dei James. Nello spot diffuso a gennaio da HBO per presentare la sua offerta del 2017, inoltre, appare anche Game Of Thrones 7.

I fan più attenti non hanno perso tempo e hanno subito caricato gli spezzoni riguardanti la serie fantasy, grazie ai quali possiamo intuire in anteprima alcuni dettagli sui personaggi più amati della serie. Sansa appare nei suoi abiti da Lady del Nord. In un altro fotogramma invece, si vede Arya a cavallo, che sembra stia facendo ritorno a casa. Infine Jon Snow, nuovo Re del Nord, parla con un uomo o una donna dai capelli lunghi. Ci sarà inoltre un cammeo di Ed Sheeran, che canterà un brano alla sua fan numero uno, l'attrice Maisie Williams, interprete di Arya Stark.

A variare sarà anche il numero di episodi, che questa volta saranno solo 7 (3 in meno delle stagioni precedenti) e che, probabilmente, per l'ottava stagione si ridurranno addirittura a 6.