08:37

Il riassunto della seconda puntata de Il segreto dell’acqua

Riccardo Scamarcio è tornato con la seconda puntata de Il segreto dell'acqua su Rai 1: Angelo Caronia ha continuato le sue indagini su Ferrante senza tralasciare la sua vita privata e l'attrazione per la collega Daniela.

Il riassunto della seconda puntata de Il segreto dell'acqua.

Il 12 settembre è andata in onda la seconda puntata de Il segreto dell’acqua, la fiction in sei puntate di Rai 1 con Riccardo Scamarcio che interpreta il ruolo del vicequestore Caronia, trasferito da Roma a Palermo per punizione. Nella prima puntata de Il segreto dell’acqua abbiamo visto proprio il ritorno di Caronia a Palermo e il suo difficile inserimento nel gruppo di lavoro anche a causa del suo pessimo carattere che gli ha portato e gli porterà sempre tanti problemi sul lavoro e nella vita privata.

Daniela contesa tra Angelo e Blasco

Nella seconda puntata abbiamo assistito ad ulteriori indagini di Angelo Caronia sugli uomini di Ferrante che hanno occultato il cadavere di un un giovane ragazzo. Intanto ci sono stati problemi tra Blasco e Daniela: il ragazzo ha difficoltà economiche e decide di allontanarsi da Palermo ma è geloso di lasciare Daniela sotto le grinfie di Angelo temendo un tradimento che in realtà già avvenuto. Daniela non riesce a capire però il legame esistente tra Blasco e Angelo che è sicuramente precedente alla loro conoscenza. Daniela ha cercato di dimenticare Angelo trascorrendo più tempo possibile con Blasco e vantandosene con il suo superiore. Ma il rapporto di gelosia reciproca tra Angelo e Blasco continua imperterrito: in fondo sono interessati alla stessa ragazza e faranno di tutto per averla. Blasco però ha deciso di lasciare Daniela perchè è tormentato dal suo passato criminale con Angelo e dalla gelosia.

Le indagini di Caronia sulle corse clandestine

Intanto la squadra di Caronia ha indagato su un giro di corse clandestine di cavalli e l’indagine si collega all’omicidio di un usuraio, legame confermato dai primi interrogatori fatti ai fermati dopo la retata ad una corsa clandestina. La vicenda è davvero complicata e presenta un intreccio di legami tra personaggi loschi che per non dire la verità preferiscono suicidarsi, come ha fatto Giuffrida che dopo aver confessato si è tolto la vita per non poter raccontare ulteriori particolari dei suoi legami con Ferrante.

Caronia si è impegnato, con l’aiuto della professoressa Diamante, anche a scoprire il segreto dell’acqua scomparsa a Palermo a causa del furto della mappa della rete idrica che rende impossibile la manutenzione e  così un intero quartiere di Palermo è senza acqua potabile.

La terza puntata de Il segreto dell’acqua con Scamarcio andrà in onda il 20 settembre 2011 sempre su Rai 1.

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE