Un selfie può essere una notizia? Non si direbbe, se il soggetto preso in considerazione fosse Belén Rodriguez, Kim Kardashian e derivati. Ma se a fare il selfie è un come Maurizio Costanzo, allora un po' di stupore lo desta. Durante il Maurizio Costanzo Show il conduttore ha accettato di concludere un'ampia parte del programma dedicata al cyber bullismo e le controindicazioni del web e dei social network, compiendo un gesto che si è augurato di aver fatto per la prima e l'ultima volta. Il tentatore ha il volto di Rudy Zerbi che, ospite della trasmissione, ha convinto Costanzo a prestarsi al selfie, scattato autonomamente.

Maurizio Costanzo, 78 anni, da diverse settimane sta concentrando l'attenzione sui temi legati a tutto ciò che attiene ai social network e alle insidie e i pericoli che si celano dietro l'abuso di questi strumenti, soprattutto in considerazione dell'utilizzo che ne possono fare i bambini. La prima puntata di questa edizione del programma era partita con l'intervista esclusiva alla madre di Tiziana Cantone, il cui suicidio a ottobre ha dato vita ad un'enorme discussione in merito all'effetto che il web possa avere sulla vita delle persone.