Dopo giorni di botta e risposta sui social, lo scontro che ha visto protagonisti Adriana Volpe e Giancarlo Magalli sembra essere arrivato all'epilogo. Il presentatore ha riconosciuto di essere stato lui a dare il via al battibecco.

Così, nella puntata de ‘I fatti vostri' trasmessa lunedì 3 aprile, ha chiesto scusa ad Adriana Volpe: "Si sa come va, quando si bisticcia bisogna fare pace. Da ragazzini si dà sempre la colpa agli altri, ma noi siamo adulti e bisogna riconoscere chi ha cominciato. Qua, chi ha cominciato, si sa, sono stato io e quindi chiedo scusa ad Adriana per quello che ho detto e spero mi possa perdonare. È diventato quasi un affare di stato, ma era una semplice scaramuccia. Sono anni che faccio 400 ore di televisione, un errore può capitare". La showgirl ha accettato le scuse per quanto accaduto in studio, ma ha anche precisato: "Quanto accaduto sui social è un altro discorso".

Adriana Volpe al marito: "Grazie amore mio per il sostegno, voglio giustizia"

In queste ore, anche Roberto Parli, marito di Adriana Volpe, è intervenuto per difenderla. Su Instagram, ha pubblicato un'immagine con la scritta

"Certe persone non ti odiano perché hai fatto qualcosa di male, ma perché hai fatto qualcosa meglio di loro".

Quindi ha aggiunto: "Questo è dedicato a mia moglie e alla mia bimba che stanno passando dei giorni difficili ma saremo sempre uniti". Adriana Volpe ha apprezzato molto le parole del compagno e lo ha ringraziato sui social

"Grazie amore mio per quello che hai scritto, per sostenermi, per starmi vicino e per dimostrarmi sempre amore. Sempre insieme, uniti per sempre. Voglio giustizia".

A post shared by Roberto Parli (@robyparli) on