Nel bel mezzo della stagione estiva, tra film, documentari e serie tv che vanno a riempire i vuoti lasciati dai programmi andati in vacanza, ecco arrivare a sorpresa le date ufficiali del Festival di Sanremo 2017: la 67esima edizione del Festival della Canzone Italiana si terrà dal 7 all'11 febbraio 2017, come sempre dal palco del teatro Ariston. Stavolta non ci sarà sovrapposizione con la festa di San Valentino, mentre si conferma la tendenza a trasmettere la kermesse dal martedì, con la classica finalissima del sabato sera.

Per quanto riguarda la sezione Nuove Proposte, tornerà il mini-talent "Area Sanremo" in onda su Raidue: le iscrizioni sono aperte e a novembre andrà in onda la serata finale che annuncerà i sei concorrenti.

Carlo Conti confermato direttore artistico e conduttore.

Per il terzo anno consecutivo a condurre il Festival di Sanremo sarà Carlo Conti, confermato direttore artistico già alla chiusura dell'edizione 2016. Il grande successo delle ultime due annate (con 11 milioni di spettatori a seguire la finale di Sanremo 2016, che incoronò vincitori gli Stadio) ha convinto la Rai a dare una nuova chance al presentatore fiorentino, forse ad oggi unico possibile erede di Pippo Baudo (sebbene le tredici conduzioni di quest'ultimo all'Ariston e le undici di Mike Bongiorno siano un traguardo ben lontano). Ancora non si conoscono i nomi dei personaggi che affiancheranno Conti alla conduzione.

Intanto, negli ultimi giorni, la Rai ha diffuso anche le principali novità dei palinsesti 2016/2017, che prevedono il rispolvero dello stesso Baudo nuovo conduttore di Domenica In, il ritorno di Michele Santoro, un programma con Virginia Raffaele al fianco di Mika (la bravissima comica è stata la rivelazione proprio di Sanremo 2016) e persino uno show che riporterà sul piccolo schermo Heather Parisi e Lorella Cuccarini. Insomma, il servizio pubblico sembra guardare al passato. Resta da capire se anche il Festival della canzone italiana seguirà la tendenza di questo grande slancio "retro'" o se proporrà novità e innovazioni rispetto agli anni scorsi.