16:57

I professori di Amici 2013: Bonoldi e Di Francesco sono i nuovi arrivati

Due new entry affiancheranno Grazia Di Michele e Rudy Zerbi. Conosciamo insieme i nuovi professori di canto della prossima edizione di Amici e facciamo un breve ripasso dei veterani.

I professori di Amici 2013: Bonoldi e Di Francesco sono i nuovi arrivati.

E’ la pagina ufficiale del programma a rivelare i nomi dei quattro professori di canto della prossima edizione di Amici. Confermata l’assenza di Mara Maionchi che alcuni giorni fa ha dichiarato:

“Sono una vecchietta con un ginocchio finto: andare a Roma tre volte a settimana mi pesa. [...] Ora sono tornata a concentrare tutti i miei impegni a Milano”

E infatti l’abbiamo vista, più energica che mai, nella giuria di Io Canto. Anche se è fortemente rimpianta dagli spettatori di Amici, lo spettacolo deve andare avanti. Così, ecco, chi si occuperà delle corde vocali dei giovani talenti della prossima edizione. Partiamo dai veterani.

Rudy Zerbi

Dopo aver abbandonato il suo incarico alla Sony Music Italia, nel 2009 è approdato tra i giurati di Amici. Il suo tratto distintivo è non avere peli sulla lingua. Che si tratti degli strampalati concorrenti di Italia’s Got Talent o dei giovani allievi della scuola più famosa d’Italia, poco importa. Zerbi è pronto a demolire, senza pietà, ogni speranza di coloro che non reputa muniti di talento.

Grazia Di Michele

Ha iniziato ad insegnare canto, nella scuola di Amici, nel 2003. Anche Grazia Di Michele, si è sempre dimostrata particolarmente severa. L’abbiamo vista, durante i provini, fermare aspiranti allievi dopo aver proferito mezza sillaba. Nel 2008, riuscì a far andare su tutte le furie Marco Carta, che durante il serale urlò: “La odio” e abbandonò lo studio. Quest’anno sarà più accondiscendente con i ragazzi? Noi non ci giureremmo.

Carlo Di Francesco

Veniamo alla prima new entry. Si chiama Carlo Di Francesco, classe 1980. E’ un produttore e percussionista jazz. Come riportato dal sito Jazz Italia, Di Francesco si è appassionato alla musica quando aveva solo 7 anni. Ha iniziato con gli studi di percussioni etniche, seguendo i seminari di grandi musicisti come Carl Potter e Badù Njae. A 17 anni ha lasciato l’Italia alla volta di Cuba, dove si è specializzato in percussioni afro-cubane. Tra gli strumenti che suona, anche l’arabukka, congas, bongos, tamburello napoletano, pandeiro, tamburim, cajòn, timbales, chekeré e batà. Ha seguito i concerti di grandi artisti come Mannoia, Tosca, Eugenio Finardi, Cristiano De Andrè, Alex Britti & Edoardo Bennato, Ornella Vanoni.

Klaus Bonoldi

La seconda new entry è Klaus Bonoldi. E’ A&R manager della Universal, oggi lavora nella divisione Publishing. Bonoldi è sempre stato attento ai nuovi talenti, cercando nuove figure che potessero arricchire il panorama musicale italiano. E’ continuamente sommerso da mp3 e cd di esordienti, che sperano di farsi ascoltare da lui. La loro occasione sembra sia arrivata. Klaus Bonoldi li aspetta, sul palco di Amici.

Approfondimenti: grazia di michele, Rudy Zerbi

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE