La Rai ha reso noti i palinsesti autunnali della stagione 2017 di Rai1, Rai2 e Rai3. Programmazioni ideate nel segno di grandi novità, dal passaggio di Fazio su Rai1 all'assenza (forse solo temporanea) di Massimo Giletti e della sua Arena, e al contempo una continuità con quel percorso di rinnovo avviato nella scorsa stagione, con la nomina dei nuovi direttori di rete. A Milano il neo direttore generale Mario Orfeo e i direttori di rete Andrea Fiabano, Ilaria Dallatana e Daria Bignardi, hanno presentato agli inserzionisti le programmazioni del periodo settembre-dicembre.

Rai1.

Fazio passa da Rai3 a Rai1in foto: Fazio passa da Rai3 a Rai1

La rete diretta da Andrea Fabiano accoglie a braccia aperte Fabio Fazio e vede modificarsi quasi in toto i volti e la programmazione domenicale. Si parte dalla giornata tipo con Franco di Mare e Benedetta Rinaldi a UnoMattina ed Eleonora Daniele confermata col suo spazio, che si chiamerà Storie Italiane anziché Storie Vere e andrà in onda anche al sabato mattina. Cambia anche il titolo, ma non la sostanza, del programma affidato a Elisa Isoardi, che conduce Buono a Sapersi – A tavola in salute. Confermata la Clerici con La Prova del Cuoco prima di pranzo e c'è la novità del quiz Zero e Lode (Pointless) dopo il Tg1. Il programma è ancora senza conduttore. Al pomeriggio è confermato La Vita in Diretta con Marco Liorni e Francesca Fialdini in sostituzione di Cristina Parodi. Per la fascia del tardo pomeriggio che accompagna al tg delle 20 è confermata l'alternanza tra L’Eredità con Frizzi e I Soliti Ignoti con Amadeus. Per la seconda serata confermati Porta a Porta di Bruno Vespa e Petrolio con Duilio Gianmaria.

Grandi novità nel weekend. Il sabato mattina, dopo Eleonora Daniele, prevede Linea Verde e i nuovi conduttori Marcello Masi, Chiara Giallonardo e Federica de Denaro. Il pomeriggio è completamente rivoluzionato: si apre con #Dimmi di te – La tua storia diventa una canzone con Niccolò Agliardi e prevede anche lo spostamento di Fan-Caraoke, condotti da Andrea Perroni. In prima serata resta l'incognita Giletti, al quale l'azienda vorrebbe affidare il delicatissimo spazio. La domenica si apre con Linea Verde alla domenica, che vede confermati Patrizio Roversi e Daniela Ferolla, ma è un susseguirsi di novità per il resto della giornata: Domenica In con Cristina Parodi, un programma per Bebe Vio dal titolo La Vita è una Figata e in prima serata Fabio Fazio con Che tempo che fa, dal 24 settembre.

Altre novità sono la partenza di Che fuori tempo che fa da lunedì 25 Che fuori tempo che fa in seconda serata, una prima serata confermata ad Antonella Clerici e una per il ritorno di Paola Perego dopo la bufera di Parliamone Sabato. Il direttore generale Orfeo ha infine dichiarato di voler riportare Benigni in Rai.

Rai1 prevede anche diverse serate evento dedicate ai grandi artisti: Serata per Bocelli (15 settembre con conduzione di Milly Carlucci), Pavarotti & Friends (6 settembre con Carlo Conti, qui tutti gli impegni di una stagione "di riposo" per lui), 1,2,3 Fiorella (23 e 30 settembre),Roberto Bolle (2 dicembre), Sanremo Giovani (15 dicembre), Panariello Sotto l’Albero (18 e 19 dicembre). Come d'abitudine, serata speciale anche per il Telethon Charity Show. Non manca grande spazio alla fiction (qui tutti i titoli della stagione autunnale Rai), da Provaci ancora prof 7 a Il paradiso delle signore 2.

Rai2.

Confermato il cantante, che torna "Stasera Casa Mika"in foto: Confermato il cantante, che torna "Stasera Casa Mika"

La direttrice Ilaria Dallatana è certamente colei che arriva alla presentazione di questi palinsesti con maggiore credito e credibilità. La sua prima stagione alla direzione è stata un successo di pubblico, mantenendo standard qualitativi molto alti. Dalla fiction, che lei stessa ha definito "la più figa della tv italiana", agli show in prima serata, passando per nuovi format come Nemo. Il daytime mantiene le sue solide caratteristiche con I Fatti Vostri con Giancarlo Magalli, l'oroscopo di Paolo Fox, Umberto Broccoli e Giò di Tonno. Dal 23 settembre, al weekend, Mezzogiorno in famiglia con Massimiliano Ossini, affiancato da Adriano Volpe e Sergio Friscia. Con loro Paolo Fox, l'orchestra diretta da Gianni Mazza e Jas e Jay, mentre Elena Ballerini e Claudia Andreatti seguiranno le gare tra i comuni d'Italia. Per il pomeriggio confermato Detto Fatto con Caterina Balivo che durante la gravidanza sarà sostituita da Serena Rossi. Nel pomeriggio arriva anche Ci vediamo in tribunale.

Prima e seconda serata tra conferme e novità. La stagione autunnale partirà proprio nel segno del programma condotto da Enrico Lucci e Valentina Petrini (28 settembre) e ancor prima Pechino Express (13 settembre), con Costantino della Gherardesca, che da gennaio "si sposerà e più di una volta". Ritorna Mika e il suo "Stasera casa Mika", alimentando ancor di più le voci su una possibile conduzione del Festival di Sanremo. Confermato Il Collegio, che quest'anno sarà ambientato nel 1961, con un gruppo di ragazzi alle prese con l'esame di terza media dell'epoca. Tra le conferme anche Stasera tutto è possibile, in onda da novembre, con l'impegnatissimo Amadeus. Tornerà anche Voyager con Giacobbo.

La fiction vedrà il ritorno de L'Ispettore Coliandro con dei nuovi episodi, oltre a Il cacciatore, che racconta la storia di Sabella e del suo pool antimafia. In seconda serata sono confermati "Sbandati" con Gigi e Ross, #Maipiùbullismo di Pablo Trincia e Night Tabloid. Tra le novità c'è Camerà Cafè – Il mondo nuovo con Luca e Paolo. Assente, invece, Virginia Raffaele, nonostante il successo di Facciamo che io ero. Più che una bocciatura, in questo caso si potrebbe trattare dell'incombenza dell'Ariston, con possibile conduzione del Festival. A dicembre un'intera settimana sarà dedicata al ritorno di Indietro tutta, in occasione del trentennale della trasmissione condotta da Arbore e Frassica.

Rai3.

Franca Leosini torna con "Storie Maledette"in foto: Franca Leosini torna con "Storie Maledette"

Daria Bignardi è, tra i direttori di rete, quella chiamata al maggiore sforzo. Dopo il passaggio di Zoro a La7 e quello di Fazio su Rai1, ha dovuto coprire molti spazi lasciati vuoti e pensare ad alternative valide per mantenere alti i numeri. La seconda stagione sarà, per Daria Bignardi, ancor più sperimentale della precedente, che al netto della conferma come terza rete generalista, non ha brillato per successo di nuove proposte, a cominciare dal fallito esperimento di Politics.

La prima conferma di Rai3 per il 2017 è per CartaBianca, che ha vinto la sfida di trovare un nuovo spazio informativo per Rai3. In Mezz’ora di Lucia Annunziata raddoppia: prima un’intervista, poi approfondimento di attualità. Dopo Blob quest’anno c’è l' esperimento Opinione Pubblica, format della BBC: si tratta di persone comuni che commentano la realtà dal vivo. Al sabato confermato Le Parole della Settimana di Gramellini e Cucciari. Prime serate della domenica con documentario su Pino Daniele e un nuovo format, Andiamo a governare. Presa Diretta e Report restano al lunedì sera, che avrà solo una pausa, il 2 ottobre, con un reading di Baricco per ricordare le vittime dell’immigrazione. Il mercoledì confermato Chi l’ha Visto? e il giovedì sarà il giorno della docufiction di autore: da Mafia Capitale e Oliver Stone, fino al ritorno di Michele Santoro su Rai3. Venerdì ciclo film italiani e il sabato è dedicato al sapere e conoscenza di Ulisse con Angela. Domenica, dopo Pino Daniele ci sarà “Sang’ é Napule” di Saviano. Poi conosceremo meglio Le ragazze del ’68, contenuto che parla di donne allora ragazze e oggi madri, forse nonne. Tra le novità un programma di seconda serata affidato a Brunori Sas, il cantautore che racconterà dal suo punto di vista l'Italia, in particolare il sud. Poi ci saranno le inchieste di Gad Lerner. Tra le novità c'è “Far Web” con Federico Ruffo, che indaga la rete, i suoi pregi ma anche la sua contraddizione. Ciclo di prime serate con Massimo Gramellini, una serata con Gad Lerner e un nuovo prora con Brunori Sas. Nuova serie di Amore Criminale condotta da Matilde D'Errico, dietro ad Amore Criminale. Come già annunciato nelle scorse settimane, questa sarà la stagione del ritorno di Storie Maledette. Franca Leosini, accolta da una standing ovation nel momento della presentazione, si è visibilmente commossa.