Morgan via da Amici, il giorno dopo. Dopo la notizia dell'addio di Morgan come coach della squadra dei Bianchi e i suoi messaggi polemici all'indirizzo della produzione e di Maria De Filippi, è proprio la produzione a fornire tre video che proverebbero come la squadra dei Bianchi abbia preso volontariamente le distanze dall'artista.

"Tutta sceneggiatura" dice il leader dei Bluvertigo nel video fiume realizzato per Repubblica in cui, tra le altre cose, rivela come Mike Bird gli ha consegnato un foglio di nascosto dalle telecamere, ma invece c'è un video che dimostra come tutto sia avvenuto alla luce del sole.

In un secondo video, la squadra bianca chiede un provvedimento per Morgan, da sempre poco presente durante l'attività didattica. L'unica soluzione che sembra profilarsi è la sostituzione, come vedremo in un terzo e ultimo video in cui Maria De Filippi convoca la squadra Bianca per comunicare la posizione del coach.

Sono le 22 del 10 aprile ed è qui che per la prima volta si palesa pubblicamente la volontà di voler cambiare: "Stimiamo Morgan come artista ma abbiamo bisogno di un vero coach. Lui non c'era mai, non faceva lezioni singole con noi, non ci seguiva sul piano didattico, si limitava a spiegarci il significato dei pezzi. E anche in puntata parlava più delle canzoni che di noi".