Forte degli oltre 6,5 milioni di spettatori in media a puntata, "I bastardi di Pizzofalcone" torna con un nuovo episodio lunedì 30 gennaio su Rai1. Sarà la quinta e penultima puntata della miniserie, in vista del gran finale previsto per il 6 febbraio. Le atmosfere poco rassicuranti e il cast stellare (Alessandro Gassmann, Carolina Crescentini, Tosca D'Aquino,Massimiliano Gallo) ha fatto di questa fiction poliziesca diretta da Carlo Carlei e ispirata ai di Maurizio De Giovanni uno dei più limpidi successi Rai della stagione, tanto che c'è da attendersi la messa in cantiere di una seconda stagione.

I Bastardi di Pizzofalcone, la puntata del 30 gennaio.

Nel quinto episodio de "I Bastardi di Pizzofalcone", i protagonisti sono chiamati a indagare sull'omicidio di una giovane volontaria di colore consumatosi nelle vicinanze della parrocchia in cui operava. Il fatto getta una profonda inquietudine nella zone, soprattutto tra gli altri giovani volontari che aiutano i bisognosi del quartiere di Pizzofalcone. Il clima è reso ancora più pesante dal circolare di alcune voci, secondo le quali il giovane parroco avrebbe avuto una relazione clandestina con la vittima. L'indagine si fa sempre più complessa e porta la squadra alla ricerca di un fratello della ragazza assassinata, con cui lei avrebbe avuto cattivi rapporti. L'uomo è stato visto sul luogo del delitto e non è rintracciabile, ma altre sorprendenti rivelazioni emergono a proposito del passato della volontaria. I sospetti di Lojacono (Alessandro Gassmann) sul prete si fanno sempre più forti.