La seconda puntata di "C'è posta per te" è stata condita dalla presenza di uno dei personaggi più amati della nostra televisione. Parliamo ovviamente del re delle fiction di Canale 5, Gabriel Garko che è stato chiamato da Lorenzo che ha voluto fare una sorpresa a sua moglie Giulia e a sua cognata Valentina. Le due sono rimaste orfane inaspettatamente: la madre muore giovanissima, a 48 anni, pochi anni più tardi a seguirla è stato il marito e padre delle due ragazze. Lorenzo ha chiesto a Maria De Filippi la possibilità di dimostrare alle sue "donne" di mostrar loro che non sono sole, che lui può rappresentare la "seconda famiglia" che cercano. Ecco perché arriva Gabriel Garko che è, comprensibilmente, l'attore preferito da entrambe.

Nella seconda puntata di "C'è posta per te" (rileggi qui il live), Gabriel Garko ha immediatamente attirato l'attenzione sul web, con i soliti commenti dal mondo della rete che ha spaccato letteralmente a metà ciò che stava vivendo. Il solito coacervo: dai ritocchini ad alcuni elementi diversi, tipo il fatto che sembra invecchiato. Gli spettatori si sono divisi, ma questo si sa, è il gioco del web e dei social network. Chi conosce la storia recente di Gabriel Garko, sa bene anche quante volte il divo si è visto costretto a smentire tutte le presunte voci su di lui. Quello che conta è che alla fine la storia di Lorenzo ha lasciato il segno e la sorpresa che ha voluto fare  a sua moglie Giulia e a sua cognata Valentina, è andata davvero bene. L'attore ha chiesto alle ragazze di affidarsi a Lorenzo e al suo bene, poi ha regalato a tutti e tre una carta di credita: "È piena, potrà aiutarvi". Gabriel Garko esce tra gli applausi dallo studio.

Gli ascolti di "C'è posta per te"

Gli ascolti tv di "C'è posta per te" sono sempre molto alti. La seconda puntata è stata vista da 5.3 milioni di spettatori ed è riuscita a superare, seppur di poco, la prima puntata del nuovo show di Gigi Proietti, in onda su Rai1, dal titolo "Cavalli di Battaglia". Le storie presentate da Maria De Filippi riescono ancora a fare grande presa nei telespettatori.