La nuova edizione di X Factor è attesa per settembre, come di consueto da diverse stagioni su Sky, ma la macchina del programma è già partita da diverse settimane, con selezioni dei prossimi concorrenti che saranno, di fatto, materia per le prime puntate del programma.

Alla scrivania dei giudici, come sappiamo, c'è stata una grande rivoluzione, con l'arrivo di tre volti che hanno stravolto l'ordine precedente: si tratta di Arisa (ritorna a X Factor), Alvaro Soler e Manuel Agnelli. Il solo confermato ancora una volta è Fedez, che si appresta oramai a diventare un vero e proprio veterano del programma.

Proprio lui, intervistato da Leggo, ha parlato del suo storico con i format acquisito da Sky, non facendo mistero di quelle che sono le sue preferenze rispetto ai volti che si sono susseguiti sullo scranno di giudici del programma. Fedez li ha visti praticamente tutti, da Mika a Morgan, passando per Elio, ma sul migliore non ha dubbi: "Dico… Morgan, poi Morgan e Morgan. Io amo Morgan e ci farei anche sesso". Al netto della frase finale, detta naturalmente col sorriso, Fedez non ci pensa su un attimo e conferma l'impressione di molti, ovvero che con l'addio di Morgan X Factor abbia perso molto, qualcosa che difficilmente si potrà recuperare. Eppure lo stesso Fedez litigò proprio con Morgan in occasione dell'unica edizione di X Factor nella quale si siano incontrati-scontrati in qualità di giudici. Ne venne fuori una bella bagarre, con i due prontissimi ad alimentare il gioco con affermazioni forti.

Poi Fedez ha parlato anche di questa nuova edizione, definendo un piacere ma anche una gran fatica il percorso di avvicinamento al programma, per poi incensarsi da solo con una chicca sui numeri: "Quando ho gestito il management dei cantanti di X Factor è stata l'edizione in cui questi hanno venduto di più. Qualcosina di musica capisco…"