Valerio Staffelli, inviato di Striscia la notizia, consegna a Emma Marrone un tapiro d’oro per la storia dello scherzo del ballerino focoso ad Amici 2017. Nel corso della prima diretta all’interno della quale la cantante salentina ha rivestito nuovamente il ruolo di coach della squadra bianca, la produzione del talent ha deciso di sfruttare il suo carattere fumantino. Emma, durante le prove, si è trovata a doversi esibire con un ballerino colpevole di averla palpeggiata troppo e per motivi che nulla c’entravano con l’esibizione. Sbollita la rabbia del momento e appreso lo scherzo, la Marrone ha raccontato la vicenda al tapiroforo

Ma lo sai che mi ha chiamato mezzo mondo? Nemmeno quando ho vinto Sanremo mi ha chiamato tanta gente. In quel momento ho provato emozioni fortissime, le “sentivo”, diciamo.

A domanda diretta di Staffelli, Emma replica sorridendo: “Possiamo dire che con gli appoggi non si va in televisione”.

Sull’esclusione di Morgan dal talent, invece, ha preferito non esporsi. Emma ha preso il posto di Marco Castoldi, che ha abbandonato il serale in pieno svolgimento per ragioni che ancora non sono state precisate. La produzioni del talent e Maria De Filippi sostengono che siano stati proprio i ragazzi della squadra bianca a chiedere il suo allontanamento. Il diretto interessato, invece, è convinto che si sia trattato solo di un’abile macchinazione volta a estrometterlo dal serale data l’impossibilità di “guidarlo”. Emma preferisce non impelagarsi all’interno di una questione che non le compete e, con Staffelli, si limita a commentare: "Amici un lager? Un lager a 5 stelle, di lusso. Non lo è".

Sulla questione, però, preferisce non aggiungere altro: "Non c’ho tempo, sono chiusa là dentro. Devo lavorare coi ragazzi, stiamo arrangiando dei brani”. Conclude tornando allo scherzo: “Poi a un certo punto ci fai l’abitudine e ti piace anche. In tempi di magra va bene tutto”. Quando Staffelli la saluta con il classico bacio sulla bocca, Emma decide di stare allo scherzo: “Mi ha dato un bacio sulla bocca. Che bello! Venite tutti i giorni”.