Oggi, lunedì 5 giugno, Spoleto ha visto battere il primo ciak delle riprese di "Don Matteo 11″. Trasmessa dal 2000, la longeva e inossidabile fiction con protagonista il parroco detective impersonato da Terence Hill tornerà in onda nel 2018. Tante le novità, a partire da un addio non proprio indolore: Simone Montedoro, tra i volti più amati delle ultime stagioni, non tornerà nel ruolo del Capitano dell'Arma dei Carabinieri Giulio Tommasi. Non si tratta peraltro dell'unico forfait, mentre tra le star coinvolte (non è chiaro se con un cameo o un ruolo fisso) ci sarà Romina Carrisi, figlia di Al Bano e Romina Power. Ecco tutto ciò che sappiamo dell'undicesima stagione.

Don Matteo 11, tutto quello che sappiamo: ecco chi prenderà il posto di Montedoro.

Maria Chiara Giannetta nei panni del nuovo capitano dei Carabinieriin foto: Maria Chiara Giannetta nei panni del nuovo capitano dei Carabinieri

Annunciata già lo scorso anno, la stagione numero 11 di Don Matteo ambisce a bissare il successo della decima, che ha macinato 7 milioni di spettatori a puntata. Per far accettare al pubblico l'addio di Montedoro, la produzione ha deciso di scombinare le carte e sostituirlo con un volto femminile: il nuovo capitano sarà infatti Anna Olivieri, interpretata da Maria Chiara Giannetta (vista in "Che Dio ci aiuti 4").

Quello di Montedoro, si diceva, non è l'unico saluto: anche Dario Cassini (Gualtiero Ferri) lascia la serie, rimpiazzato da Maurizio Lastrico ("Tutto può succedere 2") che impersonerà il nuovo pubblico ministero Marco Nardi. Altre new entry saranno Bebo Storti, Cristiano Caccamo e Francesco Biscione. Confermatissimi, ovviamente, sia Terence Hill che Nino Frassica. Le riprese dovrebbero durare circa otto mesi.