Torna questa sera su Real Time “Il boss delle cerimonie”, lo show concepito per raccontare il modo di fare festa in alcune località del Sud Italia. Nonostante il malore di Don Antonio Polese e il conseguente ricovero in ospedale, la rete ha deciso di andare in onda ugualmente con una delle nuove puntate della nuova edizione dello show, come da calendario. La notizia è stata ufficializzata attraverso il profilo Facebook ufficiale di Real Time che ha dato appuntamento ai telespettatori per questa sera alle 22.40.

Il malore di Don Antonio Polese.

Nel frattempo il “boss” Don Antonio resta ricoverato in ospedale. Curato all’interno del reparto di rianimazione del “San Leonardo” di Castellammare di Stabia, l’uomo sta recuperando lentamente le forze dopo un iniziale aggravamento delle sue condizioni di salute. I fan de “Il boss delle cerimonie” chiedono che si organizzi una grande festa per il ritorno in attività di Polese, sebbene non ne si conoscano ancora i tempi. Dopo la bufala sulla morte circolata in rete, sono stati proprio i familiari di Don Antonio a intervenire sui social network per smentire la notizia e rassicurare i fan. "Il boss – si legge sulla pagina Facebook del ristorante che fa anche da location al programma – oggi ha parlato con sua figlia Imma Polese ed è lusingato di tanta attenzione mostrata da parte vostra e rassicura tutti che la terapia somministratagli dal centro di Rianimazione dell'ospedale San Leonardo di C/mare di Stabia sta dando buoni risultati,tutti i valori stanno rientrando nella norma, non vede l'ora di abbracciarvi affettuosamente tutti”.

Le condizioni di salute del proprietario del celebre “Hotel La Sonrisa” sono migliorate, ma per un recupero pieno ci vorrà ancora del tempo. Per il momento sarà la sua famiglia a occuparsi del castello e dell’organizzazione delle feste faraoniche che ogni giorno vi si celebrano all’interno.

Polese è stato ricoverato sabato scorso a causa di uno scompenso cardiaco. Tantissimi sono quelli che si sono esposti sui social per chiedere alla famiglia dell’uomo ragguagli circa le sue condizioni di salute. Gaetano Davide, il corpulento caposala Nino, ha chiesto e ottenuto che cessassero le speculazioni sul suo conto, soprattutto quando la falsa notizia della morte ha cominciato a circolare in rete. Attraverso la pagina Facebook dell’Hotel La Sonrisa, i familiari dell’uomo hanno ringraziato quanti lo seguono per il massiccio sostegno ricevuto.