Pierluigi Diaco attacca nuovamente Francesca, figlia di Fabrizio De Andrè a Domenica Live. Tra i due non corre buon sangue da sempre, e non è un caso che siano spesso inseriti all’interno dello stesso spazio televisivo. Nel corso del dibattito che ha visto contrapposto l’uomo ai “figli di” diventati popolari dopo aver partecipato a più riprese alla trasmissione condotta, Diaco ha fatto fatica a contenere il fastidio. Nel corso di un litigio furioso con la compagna di Daniele Interrante, l’uomo l’ha accusata di aver strumentalizzato la sua vicenda personale al fine di diventare popolare

I tuoi avvocati ti hanno consigliato di fare diventare televisivo questo caso. Le persone come te per sobrietà dovrebbero farsi conoscere per i talenti che appartengono a te. Tu ci marchi sul fatto di essere la figlia di De Andrè, perché sei furbissima. Se sei in televisione è solo perché porti questo cognome, perché non hai nessun talento. Gli operatori della comunicazione ti usano, tra qualche anno soffrirai di questo. Tu prostituisci la tua vita privata in televisione. Ne hai fatto un genere televisivo. Dovevi fargli una denuncia e andare in tribunale, invece l’hai voluto portare in tv.

“Galline televisive!”: lo spazio ‘eredità’ diventa sempre più trash.

Diaco ha attaccato a gran voce tutte le protagoniste dello spazio tv dedicato all’eredità dei famosi. Contrapposto alla De Andrè, alla nuora di Gino Bramieri, alla figlia non riconosciuta di Bobby Solo e a Mercedesz Henger, l’uomo non è riuscito a contenersi. Al termine dell’ennesimo confronto, questa volta ingaggiato con la figlia di Eva Henger e Riccardo Schicchi, l’opinionista si è rifiutato di esprime un parere preciso sui fatti processuali, preferendo scagliarsi pesantemente contro le sue interlocutrici: “Siete delle galline televisive!”.