"Sarabanda" ritorna in tv e lo fa in grande stile. Da stasera, 13 giugno, Enrico Papi condurrà in prima serata su Italia 1, per tre martedì, tre puntate speciali del celebre quiz musicale. Il format sarà in parte rinnovato, ma conterrà sicuramente i giochi che furono il punto di forza della versione storica: l'Asta Musicale, il Pentagramma ed il gran finale con il 7×30. Per quanto riguarda i concorrenti storici, a sfidare i nuovi aspiranti campioni stasera ci saranno diverse leggende della trasmissione, tra cui Coccinella, l'Uomo Gatto, la Professora e Allegria, il campione più longevo della storia del programma.

Chi è Allegria.

Al secolo David Guarnieri, originario di Roma, fu soprannominato da Enrico Papi "Allegria", a causa del suo aspetto estremamente composto e serioso.  Prima di partecipare alla trasmissione lavorava come impiegato part-time in una ditta commerciale. Divenne campione il 3 marzo 2001, restando in carica per ben 124 puntate, fino al 5 ottobre dello stesso anno, e stabilendo anche il record di concorrente più longevo della storia dei quiz televisivi italiani, oltre che quello già citato di campione di "Sarabanda" con il maggior numero di puntate all'attivo. Ha partecipato inoltre a 10 speciali serali con gli altri campioni del programma.

Il soprannome.

Il soprannome con cui lo conosciamo gli fu dato, come per gli altri concorrenti, da Enrico Papi, durante la puntata del 6 marzo del 2001. Quando il campione fece il suo ingresso in studio, il conduttore esclamò

Da oggi sei Allegria! Allegria o Allegretto, che vuoi? Così bello, festoso, pimpante… […] È simpatico! Come le zanzare…

Il bottino di oltre un miliardo di lire.

Durante la sua partecipazione al programma, Allegria è riuscito a vincere per ben due volte il 7×30, portandosi a casa in entrambe le occasioni il montepremi di 500 milioni di lire, per un totale di un miliardo di lire in gettoni d'oro. Ha vinto anche una puntata speciale nel 2001, grazie alla quale si è aggiudicato una fornitura illimitata di album musicali da un negozio a sua scelta per un anno, un altro premio in denaro grazie a uno speciale a squadre nello stesso anno, e un'altra sfida tra campioni nel 2004, che gli è valsa altri 16.000 euro. In un'intervista a Tv Blog del 2009, Allegria ha dichiarato a proposito delle sue vincite

La mia vita, indubbiamente è cambiata (al di là del fattore economico), arricchendomi e formandomi, soprattutto dal punto di vista umano. […] La cosa più importante è che, grazie alla trasmissione, ho cominciato a lavorare in un'importante radio privata di Roma, divenendo parte integrante dello staff.

Allegria oggi.

Oltre alla tranquillità economica dovuta alle due vittorie, l'esperienza di "Sarabanda" ha regalato a David anche la realizzazione del suo sogno di lavorare in radio. Nel 2001, infatti, cominciò a collaborare con l'emittente privata romana "Radio Nostalgia", successivamente divenuta "Rtr 99 – Radio Ti Ricordi", dapprima con ospitate settimanali, divenute poi, nel corso degli anni, conduzioni vere e proprie. Oggi è la voce del contenitore musicale "Stasera… che sera!", in onda su Rtr 99 dal lunedì al venerdì, dalle 21.00 alle 23.00.

La sua Top 5 musicale.

Una curiosità: sul sito della radio per cui lavora, Allegria ha aggiunto anche la sua personale "Top 5" delle canzoni più belle di sempre. Eccola

1. Alice – Francesco De Gregori
2. Angie – Rolling Stones
3. Fire and rain – James Taylor
4. Io e te da soli – Mina
5. The long and winding road – Beatles