Programmazione completa della prima serata di sabato 9 settembre delle reti nazionali in chiaro sul digitale terrestre (in grassetto i programmi più interessanti)

  • Rai 1 – Napoli prima e dopo – La canzone napoletana in concerto, show musicale dalle 21.25;
  • Rai 2 – Inganno perfetto, film tv drammatico dalle 21.20;
  • Rai 3 – The same sky, miniserie thriller dalle 21.10;
  • Rai 4 – ’71, film di guerra dalle 21.05;
  • Rai 5 – Grazie, spettacolo teatrale dalle 21.16;
  • Rai Movie – The Grey, film d’avventura dalle 21.20;
  • Rai Premium – È arrivata la felicità, serie tv romantica dalle 21.20;
  • Rai Storia – Storie di Rai Storia – Big History – Tutto è connesso – Le montagne – L'era del cellulare, documentario dalle 21.10;
  • Canale 5 – Ciao Darwin 7, la resurrezione, game show dalle 21.10;
  • Italia 1 – La grande Gilly Hopkins, commedia dalle 21.10;
  • Rete 4 – Baby seller, Bambini in vendita, film tv drammatico dalle 21.15;
  • La5 – Hotel Arlon – A family saga; mini serie drammatica dalle 21.10;
  • Italia 2 – Dragon, la storia di Bruce Lee, film biografico dalle 21.10;
  • Mediaset Extra – Il mio canto libero, Lucio Battisti memorial, show musicale dalle 21.15;
  • Iris – Selvaggi, film commedia dalle 21.00;
  • La7 – Miss Italia 2017, show d’intrattenimento dalle 21.10;
  • La7d – unificata a La7 in occasione di Miss Italia;
  • Tv8 – L’Odissea, film biografico dalle 21.15;
  • Paramount Channel – Flashdance, commedia dalle 21.15.

Per divertirsi: Ciao Darwin 7.

La fortuna di Ciao Darwin 7 e della divertente coppia Paolo Bonolis-Luca Laurenti non mostra segni di debolezza e il programma che ripercorre a modo suo il processo evolutivo dell'essere umano – in maniera non sempre incoraggiante – continua a fare numero da capogiro all'auditel. Canale 5 scommette ancora su Ciao Darwin e di sicuro sabato sera saranno in molti a scegliere questo game show in cerca di risate.

Per informarsi: L'Odissea.

Non è l'Odissea del 1969 interpretata da Bekim Fehmiu, né, a dire il vero, c'entra nulla il poema di Omero. Tv8 racconta infatti la storia di un novello Ulisse, l'esploratore Jacques-Yves Cousteau a bordo della sua nave Calypso. La trama si intreccia con il racconto delle passioni di Cousteau, le sue invenzioni e il rapporto controverso con moglie e figli.

Per emozionarsi: '71 e The Grey.

Rai propone qualcosa di interessante nella programmazione "collaterale", quella affidata alle reti più giovani. Su Rai 4 '71 è la storia di un soltato inglese che si trova da solo, per caso, a Belfast in un quartiere dell'Ira. L'uomo diventerà bersaglio sia dei commilitoni che dei repubblicani irlandesi.

Rai Movie ripropone invece The Grey, thriller di sopravvivenza in cui il protagonista, interpretato da Liam Neeson, è tra i superstiti di un incidente aereo. Per fortuna il protagonista è addestrato alle condizioni estreme grazie al suo lavoro: proteggere una piattaforma petrolifera in Alaska da tutti i pericoli possibili, ma soprattuto dai branchi di lupi che abitano lo stato americano.

Per la famiglia: La grande Gilly Hopkins.

Gilly ha undici anni e diverse città e famiglie in cui ha dovuto abitare. La sua ultima dimora le pone – come al solito – qualche problema di adattamento e così decide di "scappare". Il piano non riesce e la reazione della nuova famiglia le dà modo di vedere la sua sistemazione sotto un'ottica nuova. Nel cast Kathy Bates interpreta Maime Trotter.