Il primo sabato sera dell'anno vede una programmazione abbastanza tiepida. Non è arrivato ancora il momento di sparare le cartucce buone, ovvero i programmi che contano (vedi "Amici") e allora Canale 5 contrappone alla terza puntata de "Il Dono" il cinepanettone "Matrimonio a Parigi". Eppure basta per surclassare il programma condotto da Paola Perego e da Marco Liorni perché il film con Massimo Boldi, Biagio Izzo e Rocco Siffredi realizza 3.900.000 telespettatori per uno share del 16.66%. "Il Dono", invece, conquista soltanto 2.712.000 spettatori per uno share pari al 11.94%. Davvero troppo poco per la prima rete del servizio pubblico.

Il classico appuntamento con le serie tv di Rai Due vede "Castle" registrare spettatori per 1.971.000 con uno share del 7.85% e "Blue Bloods" portarsi a quota 1.782.000 per uno share del 7.36% (nel secondo episodio di "Blue Bloods" invece conquistati 1.747.000 spettatori con uno share dell’8.35%). "Daddy Sitter", film proposto da Italia 1, è stato visto da 1.838.000 spettatori per uno share del . "Lo specialista" su Rete 4 ha conquistato 1.263.000 spettatori per uno share pari al 5.69%.

"Medicus" su Rai Tre è stato visto da 1.994.000 spettatori per uno share pari all'8.25%. Chiude "Josephine Ange Gardien", la serie francese proposta da La7, con 708.000 spettatori per uno share del 3.01%.