Domenica 8 gennaio, tornerà in tv una serie televisiva amatissima dagli spettatori. Rai1, infatti, manderà in onda la prima delle dieci puntate di ‘Che Dio ci aiuti 4‘. Purtroppo, però, il personaggio di Guido Corsi – interpretato da Lino Guanciale – comparirà brevemente solo nella prima, nell'ottava e nell'ultima puntata.

Che Dio ci aiuti 4‘ si aprirà con il matrimonio di Guido e Azzurra. Corsi, poi, partirà per Londra per lavoro e così vivrà con Azzurra, un rapporto a distanza. Intervistato da DiPiù, Lino Guanciale ha spiegato perché ha deciso di lasciare la serie

“Ho lasciato per due motivi. Il primo è che il mio personaggio aveva già fatto di tutto e, all’inizio della nuova stagione, corona il suo amore con Azzurra: si sposano. Arrivato a questo punto c’era il rischio di ripetersi e di annoiare. Il secondo motivo è che recitare in una serie lunga come ‘Che Dio ci aiuti' mi impediva di impegnarmi in altri ruoli”.

Lino Guanciale: "Lasciando ‘Che Dio ci aiuti 4' ho potuto interpretare altri ruoli"

Una volta presa la decisione di lasciare la serie, ha potuto cimentarsi in altre fiction di successo

“Ne è valsa la pena perché sono arrivati ‘Non dirlo al mio capo', ‘Il sistema' e ‘L’allieva', fiction che hanno ampliato il mio successo. Ma al momento di lasciare ‘Che Dio ci aiuti' non avevo in mano nulla”.

Infine, ha concluso: “Un rischio più grande sarebbe stato deludere il pubblico se il mio personaggio fosse diventato ripetitivo o se avessimo dovuto pensare storie strampalate per tenere l’attenzione su di lui”.