È iniziato il conto alla rovescia per il gran finale di stagione di Braccialetti rossi 3. Domenica 27 novembre andrà in onda su Raiuno la settima e penultima puntata, in attesa della conclusione che i giovanissimi fan stanno attendendo con trepidazione. Per non perdersela, è però il caso di appuntarsi un importante cambio di programmazione: l'ottavo e ultimo episodio non andrà in onda di domenica, bensì anticipato a giovedì 1 dicembre, alle 21.30. Una scelta dettata probabilmente dalla presenza del referendum del 4 dicembre, che vedrà senz'altro uno speciale in prima serata dedicato all'esito sul primo canale Rai.

Braccialetti rossi 3 e i fan sconvolti per la morte di Nina.

Intanto, per gli spettatori è difficile darsi pace dopo il drammatico colpo di scena della sesta puntata, che ha visto la morte di Nina, dopo un incidente avvenuto nel tentativo di salvare Cris e il bimbo che porta in grembo. Uno shock paragonabile alla morte di Davide nella prima stagione, che lascia aperto un interrogativo: quella della ragazza è l'unica perdita che vedremo in questa terza annata?

Finale della terza stagione: Leo morirà?

Sin dall'inizio della stagione, infatti, i fan si chiedono se anche Leo morirà. Il leader dei Braccialetti Rossi, che per giunta è alla ricerca dei suoi familiari e sta per diventare padre a sua volta, è allo stadio terminale del cancro che lo affligge e ha pochissime possibilità di sopravvivere. Tuttavia, diversi indizi portano a pensare che Leo si salverà: a questi, si aggiunge proprio la tragica fine di Nina. Va bene il dramma, ma due lutti in tre puntate sarebbero davvero troppi.