A spezzare una lancia, necessaria, a favore di Francesca Baroni è Filippo Bisciglia, conduttore di Temptation Island. L’ex gieffino entrato nelle grazie di Maria De Filippi che gli ha affidato in pianta stabile lo spin off di Uomini e Donne – una sorta di summer edition del suo dating show – racconta al settimanale Spy che Ruben Invernizzi, il fidanzato che nel corso della quarta puntata del programma si è preso la sua rivincita sapeva già quali fossero i dubbi della sua compagna a proposito del loro rapporto

Le cattiverie di Francesca? Ruben sapeva tutto anche prima del programma. Già ai provini ci aveva raccontato queste sue debolezze e lo aveva fatto davanti a Ruben.

Filippo, dunque, racconta che Ruben era già a conoscenza dei dubbi della sua fidanzata e aggiunge che il fatto di lapidarlo sulla pubblica piazza non sarebbe mai rientrato nelle intenzioni della Baroni (cosa dimostrata dal suo pentimento successivo): “Francesca non è cattiva. La sua intenzione non era distruggerlo sulla pubblica piazza”.

Francesca Baroni nuovo bersaglio della rete.

Le frasi rivolte dalla Baroni al suo compagno le sono costate la dura condanna del popolo della rete. Già dalla prima puntata di questa edizione, Francesca aveva finito con l’essere eletta quale “personaggio più cattivo di questa stagione”, con Ruben improvvisamente assurto al ruolo di vittima sacrificale della sua perfida compagna. In un guizzo di amor proprio, Invernizzi ha deciso d interrompere la relazione con Francesca, impedendosi di cedere perfino di fronte alle sue lacrime e lusinghe. Qualcuno, però, è già certo che i due siano tornati insieme lontani dalle telecamere.