La stagione di Verissimo chiude col botto, con l'ultima puntata che sabato 27 maggio ospita addirittura Belen Rodriguez. La showgirl più popolare d'Italia si concentra sui suoi amori passati e presenti, svelando particolari piuttosto clamorosi sulla fine del matrimonio con Stefano De Martino e facendo rivelazioni sul futuro con Andrea Iannone, senza dimenticare un accenno all'ex Fabrizio Corona.

La rottura con Stefano De Martino: "Non ho potuto perdonarlo, ho una dignità"

Si parte, immancabilmente, sulla rottura con De Martino, sofferta e chiacchieratissima. Per la prima volta, la showgirl spiega come sia stato Stefano a chiudere, in modo fulmineo

Sono stata lasciata da Stefano con un messaggio su WhatsApp. Poi si è pentito. Ma non voglio colpevolizzarlo perché anch'io ho fatto degli sbagli. Posso dire di avere la coscienza a posto. Uno quando si sposa pensa sia per sempre, però quando appoggio la testa sul cuscino la sera, so di non avere nulla di cui rimproverarmi. Ci ho provato in tutti i modi con Stefano. Poi, è andata come è andata e non ho potuto perdonare, perché ho una dignità e a un certo non ce la faccio a passarci sopra. Mi ha lasciata il 22 dicembre e dopo l'estate si è pentito. Ma non puoi tornare da me dopo esserti fatto i cavoli tuoi per tutto questo tempo. Sono andata avanti e adesso sono più contenta di prima.  Stefano ha detto che non è abituato a far soffrire le donne? (Ride, ndr) Una risposta sua del genere non mi sembra reale. Non è bello non prendersi le proprie responsabilità. Uno deve fare pace con se stesso. Se così fosse, risponderebbe diversamente. Lui sa, io so e non mi va di andare a svelare. Queste cose me le tengo per me, ma io ho la coscienza a posto. La storia che ho adesso me la meritavo. Merito di esser trattata bene, una persona che mi dice verità, che mi dà protezione. Ho sempre fatto così con i 3 compagni che ho avuto durante tutta la vita.

Non è chiaro la Rodriguez abbia subito un tradimento o un altro torto. Quel che è certo è che la loro storia sia finita per sempre, anche se ora i rapporti sono tornati civili, dopo tempi burrascosi. I due ex, del resto, oggi lavorano insieme nel programma "Selfie – Le cose cambiano".

Non è facile, soprattutto all'inizio. Quando due persone divorziano, all'inizio i rapporti non sono mai buoni, perché è una frattura, un fallimento. Poi, per intelligenza, uno si riavvicina per il bene del proprio figlio. Adesso Santiago ci vede anche insieme quando il papà me lo riporta e abbiamo un rapporto tranquillo. Cerco sempre di essere forte di fronte a Santiago, ma ci sono stati dei momenti in cui mi ha vista piangere. Una volta è successo che mi ha vista piangere tanto, più o meno un anno e mezzo fa. Santi non aveva ancora tre anni e mi ha detto: "Mamma non piangere che ti proteggo io".

La Toffanin le chiede cosa l'abbia spinta a fare marcia indietro rispetto alla decisione, annunciata proprio a Verissimo, di non mostrare più Santiago sui social

Non pubblicare Santiago sui social era una decisione del papà. Io l’ho rispettata e poi a un certo punto non l’ho più rispettata. La condivisione del proprio figlio è una gioia. Per me è la massima espressione d’amore. Mi piace farlo vedere, è la cosa più bella che ho. È un bambino sereno. Parla due lingue, canta benissimo e bella benissimo.

L'amore con Andrea Iannone: "Me lo merito, ma ora non potrei sposarmi"

Belen a Verissimoin foto: Belen a Verissimo

Non mostra invece segni di cedimento l'amore tra Belen e il pilota della Moto GP Andrea Iannone, legati ormai da quasi un anno.

Andrea è stato molto paziente con me, perché io sono stata tanto male, non riuscivo più a pensare all'amore. Il suo corteggiamento è stato lunghissimo. La storia che ho adesso con Andrea me la merito. So che mi merito di essere trattata bene, so di meritare una persona che mi dice la verità, so di meritarmi protezione. Andrea ha moltissima personalità ed è l’uomo con più sicurezza che abbia mai incontrato. Io non sono facile, solo se sei sicuro come lo è lui mi puoi gestire. Mi riempie di attenzioni. Ha capito le mie insicurezze e le colma. Mi mandò un messaggio nel 2014. Lo bloccai perché ero sposata. Mi aveva scritto chi era, ma non sapevo chi fosse. Poi lo incontrai dopo la separazione e dopo 4 mesi, quando mio fratello gli diede il mio numero, mi scrisse un messaggio e io capii che era sempre lui. Ho avuto 4 storie importanti ma sono sempre finite dopo 4 anni, è una maledizione. Andrea ha moltissima personalità, è l’uomo con più sicurezza che abbia mai incontrato. Non vive il fantasma dei miei ex, è di una sicurezza spaventosa e solo così puoi gestirmi. Io soffro di noia e non ho mai avuto un uomo che fosse così attento a me. È da quando avevo 16 anni che non chiedo un euro ai miei genitori. Ho sempre fatto fatica a lasciarmi proteggere perché ero io che portavo avanti la baracca. Ho fatto fatica a trovare una persona che mi dicesse: “Ci penso io a te, rilassati”.

Proprio a Verissimo, lo scorso settembre, Belen dichiarò che non si sarebbe mai più risposata. Al momento non sembra aver cambiato idea, ma lei e Iannone progettano di avere figli

Sono sempre stata molto impulsiva. Prima scambiavo il sentimento reale con le emozioni. Adesso prima di fare di nuovo un passo così importante come il matrimonio ci rifletto tanto. Ora non potrei mai sposarmi, è passato solo un anno e mezzo dalla separazione. Vado piano, piano, con più saggezza. Santiago non rimarrà figlio unico. Farò altri due figli con Andrea.

Su Corona: "Me ne ha fatte tante ma gli voglio bene"

Infine, la Rodriguez ha parlato di Fabrizio Corona, incontrato pochi giorni fa in tribunale.

Anche se me ne ha combinate tante Fabri, gli voglio un gran bene. Mi ha fatto un grandissimo piacere rivederlo. Mi spiace tanto per la sua situazione, ma l’ho visto con il sorriso e questo è un pregio che lui ha sempre avuto: anche nella tragedia sorride. Spero veramente che possa uscire presto dal carcere.

Belen con Silvia Toffanin a Verissimoin foto: Belen con Silvia Toffanin a Verissimo