Ci sarebbe un motivo preciso dietro la mancata partecipazione di Raz Degan alla puntata di Caduta Libera andata in onda il 30 aprile scorso. Il preserale di Canale 5 condotto da Gerry Scotti ha inaugurato la nuova stagione invitando in studio gli ex concorrenti dell’Isola dei famosi. La puntata è andata in onda regolarmente, ma i fan hanno immediatamente notato l’assenza dell’ex compagno di Paola Barale. È il settimanale Chi a raccontare i motivi della sua mancata partecipazione.

Degan, che dovrebbe portare al cinema un film con Luca Argentero nel ruolo di produttore, avrebbe fatto sapere alla produzione della trasmissione di non essere interessato a ulteriori comparsate tv che prevedano la presenza degli altri ex naufraghi. “Stop alle mie ospitate con gli ex naufraghi” avrebbe fatto sapere il modello e regista che, all’ultimo momento, sarebbe stato sostituito con Alvin, inviato delle precedenti edizioni del reality, sostituito quest’anno da Stefano Bettarini.

Raz Degan al cinema con The last Shaman.

Raz Degan si prepara a debuttare al cinema con il film-documentario The last Shaman. Il modello israeliano e al lavoro su questo progetto da 5 anni, curandone scrittura e regia. Oltre a Degan, i produttori esecutivi del film risultano essere Luca Argentero e Lapo Elkann, oltre a John Battsek, Francesco Melzi, Andrea Salvetti, Giancarlo Canavesio, Ran Mor e Ron Rofe. Per fare in modo che la pellicola veda la luce sul grande schermo, però, è in corso una raccolta fondi sul sito Kickstarter.

Dopo la vittoria all’Isola dei famosi, reality che Degan ha cercato di vivere a modo suo, il modello è tornato al cinema, la sua grande passione. Da qui nasce probabilmente l’esigenza di tagliare i ponti con un certo tipo di contenuti e produzioni tv che rischino di minare l’autorevolezza del suo nuovo percorso professionale.