Come vuole la prassi, anche quest'anno Pomeriggio 5 avrà l'onore, e l'onere, di inaugurare l'apertura dei palinsesti autunnali delle tv generaliste. Il programma condotto da Barbara D'Urso ripartirà lunedì 4 settembre, quando molti si staranno godendo gli ultimi scampoli di vacanza. La conduttrice stacanovista di Canale 5 è solita chiudere i suoi programmi con leggero ancitipo rispetto alla concorrenza, con un logico e conseguente anticipo sul ruolino di marcia per la ripartenza. Una tattica, se così la si vuole definire, che sta pagando, visti i risultati degli ascolti ottenuti dalla D'Urso negli ultimi anni. Come se, anticipandosi, colmasse un vuoto e riuscisse a portare telespettatori dalla sua parte.

Fatto sta che in queste settimane di vacanza per lei, la D'Urso si è già messa al lavoro e tramite i suoi canali social aggiorna i suoi fan sui progressi, le novità e le tempistiche per il ritorno dei suoi due programmi di punta. Ad esempio in questi giorni ha annunciato, senza svelare nulla, diverse novità per la prossima stagione del suo contenitore pomeridiano, che la tiene occupata per cinque giorni a settimana ai quali va sommato l'impegno domenicale. Per la D'Urso si tratta di un calendario molto faticoso, al quale lei sembra essersi tuttavia abituata.

Il successo di Pomeriggio 5.

La passata stagione di Pomeriggio 5 si era chiusa con i complimenti dei vertici Mediaset, contenti e soddisfatti di aver consolidato quello che è da anni un appuntamento quotidiano per i telespettatori di Canale 5. In un comunicato stampa diramato a fine stagione Mediaset sciorinava, con orgoglio, i risultati del programma

Ascolti eccezionali, trend in continua crescita, una fortissima fidelizzazione anche sui target più giovani e soprattutto un'assoluta leadership di fascia. Il primo ringraziamento non può che andare all'energia, al calore e all'immensa professionalità della padrona di casa, Barbara D'Urso, vera fuoriclasse del piccolo schermo, che, ogni giorno in diretta ha saputo informare, emozionare, divertire e stupire i telespettatori di Canale 5