Paura a Londra, dove nel pomeriggio del 22 marzo c'è stato un attentato al Parlamento, a seguito del quale il colpevole è stato ucciso dalle forze dell'ordine (qui tutti gli aggiornamenti in tempo reale). La situazione è in costante aggiornamento e, per questo motivo, la Rai ha comunicato una variazione dei palinsesti nella fascia pomeridiana, che probabilmente verrà estesa anche ai programmi serali. L'attenzione sarà inoltre focalizzata sul deragliamento del treno Milano-Basilea, incidente che ha provocato diversi feriti.

Su Rai1 il Tg1 ha anticipato l’edizione pomeridiana alle 16.15 con collegamenti e immagini in diretta. A seguire, lunga finestra sui due eventi all’interno de “La vita in diretta” con aggiornamenti e ospiti in studio. Rainews24 ha avviato fin dai primi minuti una diretta non-stop dando notizia dell’attacco dalla capitale del Regno Unito e del deragliamento del convoglio in Svizzera all’interno di Newsroom Italia, e continuando a informare gli spettatori nelle diverse edizioni del telegiornale. Spazio all’attentato di Londra anche a Cartabianca, trasmesso su Rai3 alle 18.30. Su Rai Radio1 in onda da subito un lungo filo diretto con collegamenti con corrispondenti e ospiti.

In seconda serata, su Rai1 Porta a Porta, alle 23.30 circa, si collegherà in diretta‎ con la capitale inglese: all'attentato di Westminster sarà dedicata sia l'anteprima che la prima parte del programma con collegamenti e ospiti in studio. A seguire andrà in onda la parte dedicata al Fai con la presenza del Ministro Franceschini. Su Rai3, in access prime time, Gazebo Social News dedicherà la puntata alle notizie dal Regno Unito. Sempre su Rai3, in seconda serata, Linea Notte seguirà gli sviluppi con aggiornamenti e ospiti. Ampio spazio anche su Rai Radio1 alle 19.30 all’interno del programma Zapping con notizie e commenti, mentre proseguirà il lungo filo diretto di Rainews24 iniziato nei minuti immediatamente successivi all’attentato.

Attentato a Londra, i fatti.

I fatti sono avvenuti intorno alle 15 ora locale (16 ora italiana), quando sono stati avvertiti colpi d'arma da fuoco, all'esterno della Camera dei Comuni di Londra. Un’auto ha investito alcune persone, schiantandosi poi vicino al Parlamento. Alla guida un uomo armato con un coltello che ha ferito un poliziotto. Per Scotland Yard "è un atto di terrorismo". L'assalitore, armato di coltello, è stato colpito e ucciso. L'uomo, secondo le testimonianze, è "un 40enne asiatico". Almeno due le vittime, tra cui una donna; diversi sono anche i feriti. Alcuni gravi. Il leader della Camera dei Comuni David Lidington ha affermato che l'agente è stato ferito all’interno del perimetro di Westminster, e che la polizia ha sparato al sospettato, che è rimasto a terra. Reuters ha anche pubblicato le foto di alcune persone a terra, sanguinanti. Ci sono anche foto della vettura che sembra essere stato coinvolto nell’incidente: un testimone ha detto a Sky News di avere visto il conducente scappare dopo aver investito una persona.