Ma come poteva essere differente il risultato degli ascolti tv di domenica 2 gennaio 2011?

A scendere in campo è stata l'ultima delle tre Principesse Disney che sono state recentemente ristrutturate per la visione in HD.

Gli italiani non si sono lasciati sfuggire questo appuntamento e in ben 7.035.000 telespettatori con uno share del 27,99% hanno ammirato e sognato con la bella Biancaneve, con la sua storia d'amore e con la simpatia dei sette nani. Quindi Biancaneve e i sette nani ha equagliato il successo delle sue colleghe Cenerentola e La bella addormentata nel bosco che nelle settimane scorse hanno avuto ottimi ascolti. Tutto ciò significa che le belle storie d'amore, romantiche, ingenue e da favola sono ancora capacità di affascinare il grande pubblico.

Il grande sconfitto della serata è stato il film di e con Vincenzo Salemme dal titolo SMS-Sotto mentite spoglie che è stato seguito da 3.649.000 telespettatori con il 15,32% di share.

Su Rai 2 è andato in onda Castle con un episodio dal titolo “Tic tac, tic, tac…Boom!“ che ha appassionato 2.489.000 telespettatori con il 9,70% di share.

Fiammetta Cicogna colleziona un altro buon risultato con la puntata speciale di Wild Oltrenatura "New Year". Nonostante la lunghezza eccessiva della trasmissione i telespettatori sono stati 2.392.000 con uno share del 12,04%.

La nuova puntata della trasmissione dedicata alla salute condotta da Michele Mirabella dal titolo Elisir ha interessato 1.957.000 telespettatori 8,01%.

Su Rete 4 Il Comandante Florent ha raccolto  1.576.000, con il 6,49% di share.

Il film cult Star Trek – La Nemesi è stato visto solo da 366.000 telespettatori, share 1,62%.

Nell'access prime time i Soliti Ignoti ha vinto con 5.554.000 telespettatori, share 22,07% mentre Striscia la Domenica ha avuto 4.190.000, 16,63%. Ottimo ascolto per Che tempo che fa con Antonio Albanese visto da 4.140.000 telespettatori 16,53%.