Nel corso della registrazione della puntata del Trono Classico di ‘Uomini e Donne‘ di giovedì 16 febbraio, c'è stato un colpo di scena. Sonia Lorenzini ha concluso la sua esperienza sul trono, scegliendo il pallanuotista Emanuele Mauti. Il corteggiatore, le ha risposto di sì e sono scesi i petali di rito.

Ma vediamo come sono andate le cose. Maria De Filippi ha mandato in onda l'ultima esterna di Sonia ed Emanuele. Tina è convinta che la Lorenzini voglia mandarlo a casa. Gianni, al contrario, riscontra nel giovane, una forte personalità. Dopo l'ultima burrascosa puntata, Emanuele ha raggiunto Sonia e, con tanti piccoli baci, ha mostrato di comprendere la sua confusione.
In studio, Federico dice di stare male per la complicità vista tra loro. Poi rivela che dopo aver conosciuto la Lorenzini, le aveva mandato dei messaggi per dirle che le aveva fatto piacere conoscerla anche se lei doveva continuare il suo percorso con il tronista Claudio d'Angelo. Emanuele va su tutte le furie e sottolinea come Federico stia dicendo la verità solo ora. Gianni Sperti è d'accordo con lui. Mario evidenzia come le sue parole alla fine si sono rivelate veritiere.

Sonia Lorenzini litiga con Emanuele Mauti poi lo sceglie.

Emanuele ringrazia Mario per avergli aperto gli occhi e ciò fa infastidire Sonia che lo invita ad andarsene se non gli sta bene il suo atteggiamento. Inoltre, si dice convinta di non piacergli. Lui, furioso, lascia lo studio. Sonia, allora, segue Emanuele ma lui sfugge alla telecamera. La puntata va avanti con il trono di Luca. Più tardi, Sonia rientra in studio e annuncia di volersi ritirare. Ha paura di perdere Emanuele. Il corteggiatore, raggiunto dalla redazione, entra, l'abbraccia e la bacia con passione. Scendono i petali rossi. Ecco la reazione degli altri corteggiatori

 "Federico è dispiaciuto e dice di non essere stato capito, Giovanni le dice che si sarebbe ritirato ma è contento che abbia scelto Emanuele perché è una persona che stima, invece Luca balla con Soleil e Mario ci tiene a dire a Sonia che non ce l’ha con lei e, poiché tutto è bene quel che finisce bene, ballano insieme per sancire la pace!"