Giovedì 8 giugno in prima serata su Rai1 va in onda la decima puntata di "Tutto può succedere 2" che salta l'appuntamento domenicale per la messa in onda del concerto di Manchester con Ariana Grande e altre star. Manca ormai poco al finale della fiction Rai remake dell'americana "Parenthood", con Pietro Sermonti, Maya Sansa, Ana Caterina Morariu, Alessandro Tiberi, Giorgio Colangeli, Licia Miglietta e Camilla Filippi, Matilda De Angelis e Esther Elisha. Gli episodi saranno in tutto 13 e dunque, salvo cambiamenti di palinsesto, la seconda stagione della serie tv dovrebbe concludersi nella serata di domenica 18 giugno.

Le anticipazioni del decimo episodio.

Nel decimo episodio di "Tutto può succedere", Ambra accetta la proposta di Cristina di lavorare per la campagna elettorale di Renato De Cairo, ma gli inizi non sono proprio positivi e la ragazza finisce per fare una figuraccia. Carlo confessa a Sara di aver passato una notte con Feven, ma è disposto a farsi da parte in favore di Valerio. Marco è invece deciso ad avere un figlio da Sara e glielo dice apertamente.

La famiglia Ferraro decide di andare a far visita a nonna Irma, la madre di Ettore, che compie 90 anni. Nessuno di loro la vede da anni e sembra che l'anziana donna sia un po’ acida. Infatti, all'arrivo dei famigliari, Irma troverà subito da ridire sul regalo di Ettore. Intanto, Alessandro scopre che Federica ha vinto una borsa di studio per un college in Inghilterra.