Lunedì 27 marzo, è stata registrata una nuova puntata di ‘Uomini e Donne‘ dedicata al Trono Over. Dopo la scorsa registrazione, Gemma Galgani è particolarmente contenta. Ammira il coraggio che ha avuto nell'aver baciato Marco Firpo in studio, nonostante lui le abbia rifilato il secondo due di picche. Tina interrompe il video, chiedendo le dimissioni. Il video riprende e Gemma si dice convinta che Marco sia solo timido e stia combattendo con se stesso per tenersi lontano da lei. Secondo Gianni Sperti, quelle della Galgani sarebbero solo illusioni.

Intanto, Marco e Gemma hanno fatto una nuova esterna. Si sono concessi una passeggiata per Roma e Firpo ha ammesso che le cose sarebbero andate diversamente tra loro, se lei si fosse comportata così fin dall'inizio. Ha aggiunto, però, che adesso "non ci sono più gli stimoli", ha avuto modo di pensarci ed è giunto alla conclusione che "non funzionerebbe". Gemma, nel sentire quelle parole, si è intristita e ha trattenuto a stento le lacrime. Poi, però, ha ripreso coraggio e ha affermato che non si arrenderà.

Giorgio Manetti: "Il comportamento di Gemma è comico e grottesco"

Gemma entra in studio mentre Gianni difende Marco da una signora che sostiene che stia illudendo la Galgani. Giorgio Manetti dice di trovare "comico e grottesco il comportamento di Gemma" e di divertirsi molto. In studio scoppia una piccola polemica. Poi entra Marco Firpo. Mentre Gemma lo accoglie con affetto, lui si difende dalle accuse subite, spiegando che la dama ha l'età giusta per non illudersi. La stessa Galgani dice di non avere aspettative, ma non viene creduta. Inoltre, continua a essere attaccata per avere, in brevissimo tempo, provato a tornare con Giorgio, si è professata interessata di Michele e poi ha parlato di ritorno di fiamma con Marco. La Galgani precisa che non tornerebbe con Giorgio se lui ci riprovasse. Marco conclude dicendo di vedere Gemma sincera nei suoi confronti.