Lunedì 21 novembre è stata registrata una nuova puntata di ‘Uomini e Donne‘ dedicata al Trono Over. Si parte con un video che ripropone la sfilata di Gemma Galgani e i giudizi, non proprio positivi, di Giorgio Manetti.

Gemma si sfoga con la redazione e definisce "orrendi" i vestiti di Tina. Inutile dire, che ciò provoca l'ennesimo battibecco tra le due donne, che proprio in questi giorni hanno avuto una discussione anche nel programma ‘Selfie'. Maria decide di chiudere il microfono alla Cipollari fino a quando non si sarà calmata.

Quando Gemma entra in studio, Manetti la invita ad accettare i giudizi negativi, ma la Galgani si dice stanca delle sue continue frecciatine. Poi lo critica duramente per le parole dette durante la sua partecipazione al ‘Maurizio Costanzo Show'. In quell'occasione, Tina Cipollari disse che Gemma ha 80 anni, e Giorgio non la difese.

Tinì a Gemma Galgani: "Perché non lasci in pace Giorgio Manetti?"

Tinì interviene per chiedere a Gemma come mai non lasci in pace Giorgio visto che la storia è ormai chiusa. Gemma non è d'accordo con l'opinionista e sostiene di non essersi mai intromessa nella vita di Giorgio. Manetti interviene per precisare di non essere mai stato offensivo con Gemma, ma lei soffre quando il suo ex ride alle battute della Cipollari.

Marco entra in studio e ribadisce la sua attrazione per Gemma, nonostante la trovi una donna troppo impegnativa. La Galgani ammette di pensare ancora a lui. Tina sottolinea l'incoerenza dell'uomo ma lui dichiara di aver voltato pagina e consiglia a Gemma di fermarsi un attimo per comprendere che direzione dare alla sua vita sentimentale.