Negli Stati Uniti sta andando in onda l'ottava e ultima stagione di una delle serie tv più amate dal pubblico young adult, "The Vampire Diaries", che arriverà per la prima volta in Italia nel 2017, in onda prima su Premium Action di Mediaset Premium e poi in chiaro su La5. Nella pausa natalizia, consuetudine della tv americana in attesa che la messa in onda riparta a gennaio, arriva una notizia shock sul finale della serie, che promette lutti e fiumi di sangue versati. Tra i morti, anticipa la produzione, ci sarà anche uno dei protagonisti. Il dubbio, inevitabilmente, porta i fan a chiedersi se si tratta di Damon (Ian Somerhalder) o Stefen (Paul Wesley).

Damon potrebbe perdere Stefen, tornerà Elena?

È stata Julie Plec, produttrice della serie e ideatrice insieme a Kevin Williamson, a svelare le anticipazioni sulle ultime puntate: "Uno dei protagonisti sarà vittima di un incidente doloroso e terribile". Il disgraziato personaggio morirà, ma la sua identità non è stata svelata. La Plec ha inoltre regalato al pubblico importanti rivelazioni sul personaggio di Stefen, che non se la passerà affatto bene

Non è mai stato bravo a gestire le tentazioni mentre è in modalità squartatore. Sarà compito di Damon controllare il fratello, assicurandosi parimenti che rimanga dalla parte dei buoni. Se dovesse oltrepassare il limite, il rischio di perderlo per sempre si farebbe concreto.

Non è invece stato accennato nulla su un eventuale ritorno di Elena nel finale, tanto atteso da chi non si è rassegnato all'addio dell'attrice Nina Dobrev alla fine della sesta stagione. Il sedicesimo e ultimo episodio andrà in onda negli Stati Uniti il 10 marzo 2017; i fan italiani dovranno pazientare un po' di più. Anche se l'affetto degli spettatori per le storie vampiresche sembra essere scemato dopo l'esaurimento dell'"effetto Twilight", tanto che sono state cancellate sia "The Vampire Diaries" che "Teen Wolf", c'è da scommettere che le sostenitrici di Somerhalder e Wesley verseranno lacrime a profusione.