Martedì 16 maggio si chiude la fortunata miniserie "Maltese – Il romanzo del Commissario", con la quarta e ultima puntata. Ambientata nella Sicilia degli anni 70 e interpretata da Kim Rossi Stuart nei panni del protagonista Dario Maltese, la fiction diretta da Gianluca Maria Tavarelli arriva al momento cruciale delle indagini contro un potere mafioso sempre più forte e legato a filo doppio alle istituzioni. Un racconto che rende omaggio non solo alla tradizione della fiction italiana (come "La piovra") ma anche e soprattutto agli eroi siciliani della lotta alla mafia.

Il cast della serie "Maltese – Il romanzo del Commissario", che ha raccolto ottimi ascolti nonostante un certo calo nella seconda puntata, oltre a Rossi Stuart comprende Rike Schimid, Francesco Scianna, Antonio Milo, Enrico Lo Verso, Michela Cescon, Eros Pagni e Valeria Solarino. La regia è di Gianluca Maria Tavarelli e la sceneggiatura di Leonardo Fasoli e Maddalena Ravagli, mentre a produrre è Rai Fiction-Palomar, con Maze Pictures, Zdf Enterprises e Dramedy Productions.

Anticipazioni quarto e ultimo episodio.

In seno alla mafia, gli equilibri stanno cambiando, lasciando una lunga scia di sangue. Le indagini del commissario Dario Maltese lo stanno portando a scoprire il legame tra Cosa Nostra e il potere della città, tanto che sulla testa del commissario pende ora una condanna a morte. Chiunque sia vicino a Maltese è un bersaglio, ma il poliziotto non è intenzionato a fermarsi e sta per mettere insieme tutti i pezzi, rricollegando passato e presente. Fino a scoprire che questi pezzi, tutti uniti, mostrano un volto: Maltese riuscirà ad affrontarlo?