Mercoledì 9 agosto andrà in onda la seconda puntata della miniserie di Canale 5 ‘La regina di Palermo‘. Ecco cosa accadrà. Rosy Abate prova a rifarsi una vita. Al suo fianco, a sostenerla, c'è la poliziotta Claudia Mares. Mentre la giovane prova a ricominciare, la sua famiglia continua a essere presa di mira dai clan rivali. Inoltre, è costantemente nel mirino della Polizia.

Claudia Mares tenta di convincere Rosy a tornare negli Stati Uniti, dove sarebbe molto più al sicuro. La Abate, però, non vuole saperne di lasciare Palermo. Segretamente, infatti, è diventata il capo del suo clan. Inoltre, il suo cuore ha ripreso a battere.

Rosy Abate è innamorata di Ivan Di Meo (interpretato da Claudio Gioè). Sa molto poco di lui. Quando scoprirà che l'uomo è un infiltrato e che ha una relazione con Claudia Mares, indispettita e infuriata lo ucciderà e fuggirà a Bogotà.

La regina di Palermo, la storia di Rosy Abate in 5 puntate.

In attesa dell'arrivo dello spin-off di ‘Squadra Antimafia' che vedrà Giulia Michelini tornare a vestire i panni di Rosy Abate, Canale 5 ripercorre la storia del controverso personaggio nella miniserie ‘La regina di Palermo‘. L'intento è quello di portare in tv una sorta di ‘best of', una raccolta di tutte le scene che hanno visto protagonista la madrina della cupola. Così, gli spettatori potranno ripercorrere le tormentate vicende che l'hanno vista prima lottare per una vita lontana dal contesto mafioso da cui discendeva e poi diventarne parte. Il pubblico rivivrà gli amori di Rosy, da Salvo Rizzuto a Domenico Calcaterra, passando per Ivan Di Meo.