Andrà in onda venerdì 4 Ottobre il settimo (e penultimo) episodio con la serie televisiva "Baciamo le mani – Palermo New York 1958" che vanta nel cast attrici del calibro di Sabrina Ferilli e Virna Lissi assieme a Francesco Testi e Massimiliano Morra. Quest'ultimo, intervistato in esclusiva da Fanpage.it, ha parlato del suo personaggio Vito Calabrese e dei suoi prossimi impegni professionali, anzitutto con la fiction "Furore". Dati alla mano, è probabile che una seconda stagione di "Baciamo le mani" possa essere già nella mente dei produttori e della Rete. Nella settima puntata, quindi, vedremo Ruggero che riuscirà a salvarsi per miracolo dopo il terribile attentato mentre Agnese continuerà ad essere convinta che la mafia non lascerà in pace la sua famiglia e che nel giro di poche settimane potrebbe tornare a colpire. Gabriella, invece, inviterà i commercianti di Little Italy a non lasciarsi intimidire da Don Gillo, in modo da reagire duramente alle sue pressioni. Gabriella vorrebbe trattare con Draghi grazie all'aiuto dell'avvocato Charles Lettieri, peccato che succederà qualcosa di imprevisto.